Home Ricette Torta salata in padella con pancetta, piselli e scamorza

Torta salata in padella con pancetta, piselli e scamorza

CONDIVIDI

La torta salata in padella con pancetta, piselli e scamorza è un classico piatto aiuta a risolvere un pranzo o una cena in pochissimo tempo.

iStock

Un secondo piatto, oppure un antipasto, facilissimo da preparare, molto veloce ma gustoso. La torta salata in padella con pancetta, piselli e scamorza è talmente piena di sapori che potrà soddisfare il palato di tutti, anche dei bambini.

La sua particolarità è quella che non si cuoce in forno ma direttamente in padella. Bastano pochi minuti perché sia pronta da servire in tavola,. Ma è anche una preparazione ideale da portarsi dietro in un picnic oppure quando dobbiamo passare tutta la giornata fuori. La pasta sfoglia potete comprarla già pronta, al posto della pancetta potete usare lo speck e la scamorza si può sostituire con della provola.

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla categoria cucina, clicca qui! 

Torta salata in padella con pancetta, piselli e scamorza, pronta in pochissimo tempo

La torta salata in padella con pancetta, piselli e scamorza è pronta in poco più di mezz’ora. Così portare in tavola tutti i sapori della nostra tradizione.

Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia
300 g piselli
150 g pancetta affumicata
180 g scamorza affumicata
1 uovo
50 g parmigiano
1 scalogno
olio extravergine d’oliva
sale
pepe nero

Preparazione:

Partite dal ripieno della torta salata in padella con pancetta, piselli e scamorza. In una padella soffriggete lo scalogno tritato finemente in due cucchiai d’olio extravergine d’oliva. Quindi aggiungete i piselli e regolate di sale oltre che di pepe nero. Coprite e cuocete per almeno dieci minuti. A quel punto unite la pancetta a cubetti e cuocete per altri 10 minuti.

Imburrare una padella antiaderente, srotolate uno dei due rotoli di pasta sfoglia e bucherellatelo con i rebbi di una forchetta. Poi mettete il ripieno di piselli e pancetta oltre all’uovo sbattuto. Infine anche la scamorza o provola tagliata a dadini e una spolverata di parmigiano.

Coprire con l’altro rotolo di pasta sfoglia, sigillando bene i bordi. Poi cuocete con un coperchio a fiamma bassa per 10-12 minuti. Quindi girate la torta salata come fareste per una frittata e fatela cuocere dall’altro lato sempre per lo stesso tempo a fiamma bassa.
Quando è pronta, servitela calda.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI