Mal di testa? Ecco i cibi per combatterlo

0
28

Scopri quali cibi scegliere per sconfiggere il mal di testa.

mal di testa Fonte: Istock

Soffrire di emicrania è un problema che coinvolge molte più persone di quante non si pensi.
Che si tratti di un leggero cerchio alla testa o di fitte costanti, il mal di testa crea tutta una serie di problemi che vanno dalla mancanza di concentrazione alle difficoltà visive e tutto compromettendo il normale stile di vita. Posto che in caso di mal di testa frequenti è sempre meglio consultare il proprio medico per accertarsi che sia tutto a posto, esistono degli alimenti che possono aiutare ad alleviarlo, specie quando è dovuto alla troppa tensione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sei stressata? Ecco i segnali che ti invia il tuo corpo

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutte le novità in ambito di salute e benessere CLICCA QUI!

Cibi contro il mal di testa, ecco quali sono

Chi soffre spesso di emicranie, sa bene come siano difficili da sopportare. Certo, in casi sporadici si può intervenire con un anti dolorifico ma chi ha spesso questo problema, alla lunga, preferisce quasi tenersi il dolore pur di non ricorrere sempre ai farmaci. Per fortuna ci sono determinati alimenti che possono portare sollievo, aiutando a contrastare almeno quelli più lievi. Vediamo insieme quali sono:

Il caffè. Oltre a fungere da energetico al mattino, il caffè sembra agire bene anche sull’emicrania, specialmente se questa è di tipo tensivo o dovuta alle allergie. La bevanda più diffusa al mondo ha infatti anche la funzione di abbassare i livelli di istamina e ciò porta a migliorare la risposta dell’organismo agli allergeni. Secondo alcuni, con una spruzzata di limone il rimedio diventa ancora più efficace. Il sapore, però, non sarà affatto gradevole.

La frutta secca. Mandorle, noci e pistacchi sono ricchi di minerali come il magnesio che aiutano nella lotta contro il mal di testa. Se si è stanchi, inoltre, grazie all’energia immediata che offrono, garantiscono una ripresa più rapida, aiutando a sopportare anche qualche piccolo fastidio.

Le banane. Parlando di magnesio, le banane ne sono davvero ricche, offrendo anche una buona dose di potassio. Se si è particolarmente stanchi o ci si ritrova con un mal di testa causato da eccessi nel bere e nel mangiare, la banana può essere quindi una valida alternativa per rimettersi in sesto ed alleviare il fastidioso cerchio alla testa.

Lo zenzero. Mal di testa da digestione pesante? Un pezzetto di zenzero ed il problema è risolto. Sia da masticare che in un infuso da bere, lo zenzero si rileva un ottimo amico della salute nonché valido aiuto contro le emicranie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> I sette rimedi della nonna per dormire bene

L’anguria. La stagione del cocomero sta volgendo al termine ma una fetta è la soluzione più adatta alle emicranie dovute a disidratazione, troppo caldo e stanchezza in generale. Un alimento dolce e buono, perfetto per dare un po’ di buon umore mentre si cerca di sconfiggere il mal di testa.

Per evitare l’emicrania è utile anche mantenere uno stile di vita idoneo che contempli un’alimentazione sana e bilanciata e la giusta attività fisica. Anche trovare dei momenti nei quali rilassarsi e tenere lontano lo stress può essere utile.
Come già detto, in caso di mal di testa ricorrenti, il consiglio è sempre quello di rivolgersi al proprio medico curante per capire l’origine in modo da trovare la soluzione più idonea.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Curcuma: cosa succede se ne mangi un cucchiaino al giorno
Leggi anche -> Caffè verde: ecco cosa succede se lo bevi tutti i giorni
Leggi anche -> Burro ghee: ecco cosa succede se ne mangi un cucchiaino al giorno