“Beverly Hills 90210”: Kelly saluta Dylan nell’ultima puntata del remake

Kelly Tailor ricorda Dylan, il commovente post di Jennie Garth che omaggia Luke Perry su Instagram in occasione dell’ultima puntata del remake di “Beverly Hills 90210”.

Jennie Garth e Tori Spelling (Getty Images)

“Lo so che ci stai guardando, braccia incrociate, occhiali appesi al collo e un enorme sorriso da orecchio a orecchio, per dirci che sei fiero di noi”, così Jennie Garth ricorda Luke Perry, l’attore recentemente scomparso che è stato protagonista indiscusso della serie cult degli anni Novanta “Beverly Hills 90210”. Proprio in vista dell’ultima puntata della serie sequel del prodotto, andata in onda quest’anno, la Garth – che veste i panni di Kelly come all’epoca – ha voluto omaggiare il ‘suo’ Dylan.

L’intreccio amoroso fra i due, puramente scenico, è durato anni appassionando moltissimi fan da ogni parte del mondo. Per questo Jennie Garth ha voluto inserire anche il compianto Perry nei ringraziamenti per la riuscita di questo intenso ed inaspettato remake: “Lo sento che ci stai guardando, traboccante d’amore per ciascuno di noi. Avevo 16 anni quando ho iniziato a girare le prime puntate di questa serie, ‘Beverly Hills’ è stato parte della mia vita ed anche tu, Luke, conclude l’attrice nel lungo post che consegna ai social network.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie di gossip CLICCA QUI

“Beverly Hills 90210”: la toccante testimonianza di Shannen Doherty

Shannen Doherty con parte del cast di “Beverly Hills 90210” (Getty Images)

Tornano attuali, oggi, anche le parole di Shannen Doherty – Brenda nella serie – che ammette: “Per me è stato pazzesco tornare a lavorare con questa famiglia per portare in scena una versione nuova, innovativa e divertente di Beverly Hills. Mi emoziona pensare che in tanti abbiate apprezzato il nostro lavoro e abbiate sentito di nuovo quelle sensazioni di amicizia. La morte di Luke mi ha spinto ad accettare il ruolo di Brenda con onore”.

Tra l’altro, qualora le cose fossero andate diversamente, l’attore non avrebbe preso comunque parte al remake di ‘Beverly Hills 90210’: aveva infatti rifiutato la proposta di contratto offertagli per motivi professionali, ma non era comunque escluso un suo cameo. Il destino gli ha concesso una prematura dipartita, ma anche l’occasione di fare la comparata più bella: quella nel cuore dei suoi seguaci, che aumentano sempre di più persino fra i colleghi vip. Luke Perry è inondato da un mare d’affetto, probabilmente la sua assenza si sarà notata sul set ma continuerà ad essere presente nei ricordi di molti. Parola, tra gli altri, di Kelly Tailor.

Leggi anche –> “XFactor, al via l’edizione numero 13: le novità di quest’anno”

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google news, per restare sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI