Home Curiosita Selfie perfetto: segui tutti i consigli per non sbagliare

Selfie perfetto: segui tutti i consigli per non sbagliare

CONDIVIDI

Il selfie è ormai l’autoscatto per eccellenza, ma non è sempre facile realizzarlo. Scopriamo i segreti e i consigli per scatto perfetto

Selfie perfetto Fonte: Istock-Photos

Per ogni selfie pubblicato sui diversi social ne abbiamo sicuramente scattati almeno 10 di cui non siamo rimasti soddisfatti. Tante donne ne hanno almeno scattato uno, ma esiste un modo per non sbagliare e che permette di scattare un selfie perfetto. Il selfie è ormai da anni l’autoscatto per eccellenza, quotidianamente tutti li postano sui propri profili social. Quante donne non sono soddisfatte dopo tanti tentativi? Realizzare il selfie perfetto non è per niente facile ma ci sono alcuni segreti da conoscere e consigli da seguire per ottenere un scatto da far invidia ai vostri amici e followers. Non basta avere uno smartphone di ultimissima generazione e un app di fotoritocco per un selfie perfetto.

Scopriamo i segreti e i consigli da seguire per postare un selfie perfetto.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Selfie perfetto: trovate l’angolazione giusta

Per uno scatto perfetto bisogna trovare l’angolazione giusta per il proprio volto, è davvero fondamentale. Bisogna evidenziare i punti di forza, ma nascondere le imperfezioni e  il viso deve essere leggermente di profilo. L’obiettivo del cellulare deve essere posizionato un po’ più in alto degli occhi, così da renderli più grandi. Certo non è così semplice, bisogna sperimentare diverse angolazione, quindi necessitano delle prove per trovare quella giusta. La testa deve essere leggermente inclinata verso destra o sinistra, sicuramente meglio rispetto ai selfie frontali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>>La tecnologia ci invecchia: come proteggere la pelle dalla luce blu

La luce è fondamentale

La luce è la protagonista del selfie perfetto, che non deve essere sottovalutata, che sia luce artificiale o naturale, poco importa. La luce ci permette di vedere i difetti del viso, quindi ci aiuta a nasconderli,  ma allo stesso tempo valorizza i pregi del viso.

Il segreto è trovare una zona illuminata quando scattate un selfie, devono essere del tutto assenti:

  • luci basse
  • luci fluorescenti
  • luci fredde

Poi lo scatto perfetto è garantito se state vicino alla finestra o all’aria aperta, ma attenzione perchè se la luce è troppo forte, non va bene perché potrebbe mettere in evidenza solo i difetti.

Mai i selfie controluce, perchè il viso sarà all’ombra, inoltre si deve evitare il flash, perché crea una luce non naturale che non garantirà un buon risultato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->>>  I social modificano la psiche?

Scattate la foto dall’alto

Non è fondamentale solo l’angolazione giusta, ma anche la posizione dello smartphone è importante per realizzare un selfie perfetto sia se utilizzate o meno l’asta da selfie. Scattando la foto dall’alto l’ovale apparirà più armonico, gli occhi risulteranno più grandi, se lo scatto viene fatto dal basso le proporzione appariranno meno armoniche, non bisogna posizionare lo smartphone di fronte a voi, ma scegliete sempre un’angolazione un po’ obliqua.

Impugnate lo smartphone nel modo giusto

Impugnare lo smartphone in maniera corretta, è un altro segreto, a volte vi siete sentiti impacciati perché non riuscivate a premere il tasto per scattare. Il telefono bisogna tenerlo orizzontale e prenderlo nel lato alto con l’indice e nella parte bassa con il mignolo. Facendo in questo modo il pollice sarà libero di scattare così avrete una presa più sicura del vostro telefono.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>>Selfie dismorfia: la nuova tendenza di medicina estetica 

Utilizzate la fotocamera sul retro

Selfie stick (Thinkstock)

Gli smartphone hanno due fotocamere, una sopra lo schermo, una sul retro, anche se la prima ci permette di guardarsi mentre si è in posa, ma non è sempre vero che è la migliore da utilizzare.

Quella sul retro, anche se molte donne non sanno che ha una risoluzione di gran lunga migliore rispetto a quella sopra. Bisogna allenarsi per capire come ruotare il telefono per centrarvi e garantire una buona riuscita.

Attenzione allo sfondo

Quando decidete di farvi un selfie, fate attenzione a ogni dettaglio, non è solo importante che veniate bene, ma vanno considerati anche tutti gli elementi in secondo piano come:

  • l’ambientazione
  • il contorno

Quante donne hanno scattato un selfie perfetto ma poi scoprono che lo sfondo nascondeva un dettaglio “brutto”, come una porta di un bagno o un cassonetto dei rifiuti. Sicuramente un selfie con le spalle rivolte al mare o con il tramonto è molto più bello, quindi lo sfondo non deve essere mai sottovalutato.

Attenzione dove puntate lo sguardo

La classica domanda che tutte le donne si pongono: dove guardare quando si scatta un selfie?

Lo sguardo dove essere rivolto verso il sensore della fotocamera, visto che gli occhi sono i protagonisti, potete far apparire gli occhi più grandi sollevando leggermente le sopracciglia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>> Instagram, come ottenere selfie professionali con la modalità ritratto

Fotoritocco: ma senza esagerare

Quante donne ritoccano la foto dopo un selfie? Tantissime, ma molte non sanno che una volta scattato il selfie è sempre meglio editare la foto e poi eventualmente postarla sui social. Si può scegliere un filtro che esalti al meglio la foto, ma senza esagerare, altrimenti nella foto si appare molto diversi dalla realtà. E’ sconsigliato scaricare ed utilizzare le app che modificano il fisico facendo diventare le donne più magre e belle.

 

Selfie di gruppo

Fonte: Istock

I selfie di gruppo sono quelli molto ricercati, soprattutto quando si è in compagnia delle amiche o della famiglia, quando si va a cena, in vacanza o ad una festa. La prima difficoltà che trovano tante donne è capire come posizionarsi, mai sottovalutare che anche chi scatta, deve entrare nell’inquadratura. Questo è molto difficile perchè chi scatta il selfie deve tenere in mano lo smartphone e talvolta lo sguardo risulta sempre un po’ distorto, rispetto agli altri. Nei selfie di gruppo, soprattutto se sono numerosi, e’preferibile utilizzare un’asta da selfie, così da ottenere una foto perfetta.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI