Home Ricette Dessert Budino senza bustine fatto in casa

Budino senza bustine fatto in casa

CONDIVIDI

Budino senza bustine fatto in casa? Un obiettivo facilmente raggiungibile, per tutti. Perché non è necessario essere grandi pasticceri, ma solo fare un minimo di attenzione.

budino al cioccolato iStock

Il budino senza bustine fatto in casa è un dolce che dà tantissime soddisfazioni. Intanto perché più sano di quelli preparati con prodotti già preconfezionati. Perché richiese pochissimi ingredienti e quindi fa risparmiare. E perché il risultato finale sarà da applausi.
Siamo sicuri che il budino senza bustine fatto in casa vi piacerà. Magari voi pensate che sia troppo difficile senza un ‘aiutino’.

Invece è un dolce semplicissimo e buonissimo da mangiare. Perfetto per una merenda con i bambini o per un dopo pranzo alla domenica.
In questa ricetta non ci sono addensanti come la gelatina o la colla di pesce, è tutto naturale. Vi proponiamo il budino al cioccolato che è soltanto un’idea. Se non vi piace mischiare i due cacao, usatene uno solo. E se volete un gusto più intenso, invece della polvere, utilizzate il cioccolato fondente, fatto sciogliere a bagnomaria.

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda le proprietà degli alimenti e cosa bere o mangiare per promuovere il benessere CLICCA QUI!

Budino senza bustine fatto in casa, si prepara in poco tempo

cacao amaro
Fonte: Istock

Come di prepara il budino senza bustine fatto in casa? Ecco la ricetta, veloce e gustosa.

Ingredienti:

1 lt di latte fresco
80 g zucchero
80 g burro
50 g cacao in polvere amaro
50 g cacao in polvere dolce
90 g farina tipo 00
1 uovo

Preparazione:

Partite tagliando il burro a tocchetti e fatelo ammorbidire. Poi aggiungete lo zucchero e lavorate il composto. Quindi aggiungete l’uovo intero e le due variazioni di cacao setacciati con un colino. A quel punto unite anche la farina setacciata successivamente la farina.

Il composto dovrà risultare morbido ma anche compatto. Aggiungete il latte, fatto scaldare in precedenza, a filo e continuate a mescolare. Quando il latte sarà stato assorbito dal composto, mettetelo in una pentola con il fondo spesso e accendete il fornello. In cottura continuate a mescolare per non fare attaccare e portate ad ebollizione. Andate avanti così altri 2-3 minuti facendo attenzione a che non si formino grumi e che il budino non si attacchi al fondo. Diventerà anche un buon esercizio fisico.

Quando è pronto, versate il budino negli stampini monoporzione oppure in uno stampo grande da budino. Lasciate raffreddare in frigorifero per qualche ora. Poi sformatelo con un colpo unico per non farlo rompere. A quel punto sarà pronto da mangiare.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI