Home Curiosita Bacche di goji: cosa succede se ne mangi un cucchiaino al giorno

Bacche di goji: cosa succede se ne mangi un cucchiaino al giorno

CONDIVIDI

Scopri cosa accade al tuo organismo se mangi un cucchiaino di bacche di goji al giorno.

Bacche di goji Fonte: Istock

Le bacche di goji sono uno di quegli alimenti che esistono da sempre ma che sono divenuti famosi relativamente da poco. Note per via delle loro tantissime proprietà, hanno la fama di essere l’alimento perfetto per chi è a dieta nonché un super cibo, utile da inserire nella propria alimentazione. Antiossidanti ed in grado di saziare già dopo una piccola manciata, sono dei piccoli frutti rossi che freschi assomigliano a dei pomodorini allungati mentre secche (come si trovano per lo più in commercio) sono un mix tra uva passa e piccole ciliegie secche e allungate il cui sapore ricorda, però, quello dei mirtilli. Ma cosa fanno esattamente le bacche di goji al nostro organismo?

POTREBBE INTERESSARTI -> Burro ghee: cosa succede se ne mangi un cucchiaino al giorno

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda il consumo giornaliero dei vari alimenti e quali sono i migliori tra i quali scegliere CLICCA QUI!

Bacche di goji, ecco cosa succede se le assumiamo ogni giorno

bacche di goji Fonte: Istock

Assunte ogni giorno nella dose di un cucchiaino, le bacche di goji si rivelano un aiuto davvero utile per l’organismo, donandogli energia pronta da spendere e rafforzando persino il sistema immunitario. Scopriamo tutti gli effetti che queste bacche ci donano se consumate ogni giorno.

  • Si ha energia pronta da spendere in poco tempo
  • Il metabolismo migliora con conseguenti risultati migliori se si è a dieta
  • Si ha un maggior senso di sazietà
  • L’organismo si mantiene più giovane
  • Si risolvono eventuali infiammazioni silenti
  • Il sistema immunitario si rafforza giorno dopo giorno
  • Il cuore ne trae giovamento
  • Migliora la funzionalità intestinale
  • La vista tende a migliorare

Ovviamente per ottenere simili risultati bisogna consumarle per almeno un mese (molti dicono 40 giorni) ed il consiglio è quello di effettuare dei cicli durante l’anno, evitandone il consumo continuo e prolungato nel tempo. Sebbene siano caloriche, se assunte nel modo corretto, le bacche di goji si rivelano non solo un ottimo spuntino ma anche un aiuto per vivere al meglio le proprie giornate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Curcuma: cosa succede se ne mangi un cucchiaino al giorno

Come ogni alimento, anche le bacche di goji hanno le loro controindicazioni. Per prima cosa non vanno assunte in dosi eccessive e si stima che la quantità ideale sia di circa 15-20 grammi al giorno.
Inoltre, se si soffre di patologie, prima consumarle è bene chiedere un parere al proprio medico curante, specie in caso di problemi renali, di calcoli renali o nel caso si stiano assumendo anticoagulanti. Le donne in gravidanza dovrebbero astenersi dal consumo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Ecco perché dovresti bere tutti i giorni l’acqua allo zenzero
Leggi anche -> Caffè verde: ecco cosa succede se lo bevi tutti i giorni
Leggi anche -> Il cioccolato è un anti depressivo: lo dice la scienza