Home Curiosita Studentessa di 23 anni sopravvive miracolosamente ad una posizione yoga

Studentessa di 23 anni sopravvive miracolosamente ad una posizione yoga

CONDIVIDI

Quando lo yoga si rivela pericoloso. Esegue una posizione yoga e precipita per 25 metri, rischia di morire così una studentessa di 23 anni

Studentessa di 23 anni sopravvive miracolosamente ad una posizione yogaUna studentessa messicana ha attirato l’attenzione di molti media a causa di uno sport noto a tutti: lo yoga. Lungi dal sospettare la tragedia che l’attendeva, la giovane ha quasi perso la vita a soli 23 anni. La notizia è stata resa nota dal New York Post.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

L’espressione “la vita pende da un filo” si adatta perfettamente a questo contesto. Alexa Terrazas, una giovane donna messicana residente nello stato di Nuevo Leon, in Messico, ha pagato il prezzo per un’azione sconsiderata.

Una caduta che avrebbe potuto essere fatale

Sabato 24 agosto, la giovane donna decide di provare una posizione yoga sulla ringhiera del suo balcone incurante del dramma che sarebbe seguito. La donna perde l’equilibrio e cade dal sesto piano del suo edificio, a testa in giù, atterrando sul marciapiede della sua strada.

La fotografia di questa sua posa yoga diviene rapidamente virale, suscitando l’emozione degli utenti di Internet.

Miracolosamente, Alexa sopravvive a questa brutale caduta di oltre 25 metri, ma questo incidente non è rimasto senza conseguenze. Dopo il suo incidente, è stata portata d’urgenza in un ospedale della città. Vittima di fratture multiple su gambe, braccia, fianchi e testa, la ragazza ha trascorso quasi 11 ore in sala operatoria sottoposta a diverse procedure chirurgiche. Secondo i medici, Alexa non sarà in grado di camminare di nuovo per almeno tre anni.

Lo sport fa bene, ma conoscere i rischi ad esso associati è ancora meglio!

Ci viene costantemente ricordato che lo sport fa bene alla salute e alla mente, che aumenta le nostre capacità di concentrazione, favorisce un sonno riposante e ci consente di raggiungere un notevole benessere. Tutti questi benefici però non giustificano i molti rischi che alcune persone corrono. In effetti, ogni sport ha la sua parte di potenziali rischi. E senza valutarli, possiamo subire danni irreversibili e persino fatali!

Secondo il dottor Gilbert Pérès, direttore del dipartimento di medicina dello sport dell’ospedale Pitié-Salpêtrière, lo sport è “buono per la salute nella misura in cui viene praticato in modo appropriato, secondo le possibilità fisiologiche di ciascuno”.

Pertanto, prima di praticare qualsiasi esercizio fisico, è necessario valutare i potenziali rischi.

Yoga, uno sport non privo di rischi!

Sempre più persone praticano yoga, uno sport che unisce la costruzione muscolare e il rilassamento. Benefico per il corpo e la mente, lo yoga ha migliaia di seguaci in tutto il mondo. E per una buona ragione, la pratica di questa attività riduce lo stress, l’affaticamento e i sintomi depressivi.

Un articolo trasmesso dal sito Le Monde rivela che alcune posizioni yoga possono causare fratture vertebrali. Gli anziani, così come quelli che soffrono di fragilità ossea o malattia ossea, non dovrebbero praticare questo sport senza consultare il proprio medico. In effetti, lo yoga può promuovere il dolore, specialmente nella schiena, nel collo, nella spalla, nell’anca o nel ginocchio. Inoltre, questa attività sportiva può causare lesioni e fratture muscoloscheletriche. Prendendo le giuste precauzioni lo sport rimane un grandioso alleato della nostra salute.

Lo sport, un formidabile avversario contro diverse malattie

Lo sport è un importante alleato della salute e dovrebbe essere praticato regolarmente. Ecco un elenco non esaustivo di malattie che l’attività fisica può trattare:

– Diabete:

Questa malattia cronica è caratterizzata da un eccesso di zucchero nel sangue (iperglicemia) che l’insulina non può regolare. Tuttavia, un articolo scientifico indica che lo sport migliora l’attività dell’insulina e può regolare i livelli di zucchero nel sangue. Di conseguenza, l’esercizio fisico è molto interessante per le persone con diabete.

– Obesità:

L’obesità è il risultato del mangiare troppo grasso o troppo zucchero e una mancanza di esercizio fisico. Infatti, quando l’apporto calorico è maggiore del consumo, il grasso corporeo si accumula. Tuttavia, uno studio dimostra che quando combinato con una dieta sana, lo sport è un alleato importante per mantenere un peso stabile. In effetti, comporta un dispendio calorico aggiuntivo e rende possibile non riguadagnare il peso perso dopo una dieta.

– Malattie cardiovascolari

La pratica di un’attività fisica ha molti benefici sulla salute del cuore. In effetti, i ricercatori affermano che le persone che praticano regolarmente sport hanno meno probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI