Fine estate: i trucchi per perdere peso senza sforzi

0
15

L’estate ti ha regalato qualche chilo di troppo? Scopri come sbarazzartene senza sacrifici.

L’estate è fatta di tanti bei momenti come le giornate al mare, le uscite con gli amici, i gelati sulla spiaggia ed altri momenti preziosi che tutti insieme vanno a formare dei ricordi indelebili nei quali rifugiarsi durante le lunghe giornate invernali. Purtroppo insieme ai ricordi, molto spesso si accumulano anche dei chili di troppo e questo è un aspetto meno piacevole delle vacanze che fortunatamente può essere risolto facilmente, specie se si approfitta degli ultimi giorni di estate e della possibilità di mangiare alimenti freschi e sani senza rinunciare al gusto. Un modo per iniziare la nuova stagione già in forma e con il sorriso, sfoggiando l’abbronzatura e, perché no, sentendosi ancora un po’ in vacanza nonostante il ritorno sui libri o al lavoro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Zenzero e limone: tre ricette vincenti per perdere peso

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda il mondo delle diete e le strategie per mantenersi in forma CLICCA QUI!

Come perdere il peso a fine estate

L’estate sta finendo ma il pensiero di tornare alla vita di sempre ti ha messo ansia per via di qualche chilo in più? Niente paura, sei in ottima compagnia. Voler tornare al peso forma ancor prima di far ritorno a casa è un pensiero piuttosto comune e per certi versi può aiutare ad affrontare il rientro dalle vacanze in modo meno traumatico. Vedersi bene allo specchio è sicuramente un buon modo per riprendere il lavoro a pieno ritmo e senza pensieri. Per questo motivo, oggi scopriremo alcuni trucchi prettamente estivi per perdere peso velocemente e senza sforzi, anche in piena estate.

Fare una buona colazione. Iniziamo dal primo pasto della giornata che dovrà essere fatto anche se si vuole perdere peso. Mangiare a colazione attiva infatti il metabolismo e garantisce energia da spendere durante il giorno, evitando i classici cali di glicemia che portano a sentirsi affamati e a mangiare gli alimenti sbagliati. Visto il caldo delle giornate di fine Agosto, una buona scelta può essere quella di uno yogurt greco senza zucchero con mezza banana a rondelle. Chi ama il salato può optare invece per un succo d’arancia (meglio se fresco) da abbinare ad una fetta di pane integrale con due albumi e un paio di fettine di avocado. Un pasto ricco di energia e perfetto anche per ritrovare il peso forma.

Non saltare gli spuntini. Può sembrare strano ma fare degli spuntini durante il giorno è una delle regole d’oro per perdere peso. Il metabolismo rimane attivo e non si rischia di arrivare affamati ai pasti, riuscendo così a scegliere tra gli alimenti più sani e tutto senza esagerare durante i pasti. Sapere che il successivo non è poi così distante è spesso di grande aiuto al livello psicologico, aiutando a fermarsi quando si è incerti se gustare o meno quel pezzo di pane in più o un dolcetto.

Mangiare in modo bilanciato. Come sempre più studi dimostrano, per perdere peso e mantenersi in forma, uno dei trucchi è quello di mangiare in modo bilanciato. Per farlo basta consumare la giusta dose di carboidrati (meglio se integrali), proteine magre e grassi buoni. In questo modo, oltre a saziarsi più facilmente, non si avrà lo stimolo della fame per un po’ e non andando incontro ad innalzamenti esagerati di glicemia, non si metterà in circolo troppa insulina che è spesso una delle cause che fanno prendere peso. Qualche esempio? Al mattino invece del solito latte con cereali, è preferibile mangiare dello yogurt greco con frutta o, se proprio non si può fare a meno di cereali e biscotti, è meglio sostituire il normale latte con quello di soya che contiene più proteine. A pranzo, al comune piatto di pasta con pomodoro è meglio preferirne uno con un ragù leggero e per quanto riguarda la cena via libera a proteine magre alle quali affiancare verdure e frutta. Per gli spuntini si può scegliere una mela o un piccolo panino integrale con del formaggio magro. E se si ha voglia di qualcosa di sfizioso come un gelato? Si può optare per un pasto più proteico (come un’insalata di pollo) e concludere il tutto con il tanto desiderato gelato che sostituirà i carboidrati del pasto. Un’opzione meno salutare ma ogni tanto va seguita anche la pancia, no?

Fare sport. Come ovvio che sia, alla base del mantenersi in forma c’è sempre una buona dose di attività fisica. Se non si è allenati si può optare per una lunga camminata da fare a passo sostenuto in modo da accelerare il metabolismo basale. Altrimenti si può optare per una corsa o qualche attività fisica perfetta da praticare in estate come, ad esempio, il nuoto. In questo modo ci si sentirà ancora in vacanza tornando rapidamente in forma e sentendosi sempre meglio sia d’umore che per ciò che riguarda la prestanza fisica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pesche: scopri perché mangiarle fa diventare più belli

Bere tanta acqua. Lo sappiamo, questa è una di quelle frasi che si è quasi stanchi di sentire. Eppure, che piaccia o meno, è anche tra le più vere. Una buona idratazione consente all’organismo di svolgere al meglio le sue funzioni e ciò significa anche eliminare le scorie in eccesso, andare di corpo, drenare e mantenere attivo il metabolismo. Meglio preferire un tipo di acqua a basso residuo fisso e con poco sodio, che sia ovviamente naturale. Da bandire invece, bibite zuccherate e alcolici che sono nemici conclamati della linea.

Seguendo queste semplici regole, tornare in forma anche nel periodo di fine estate sarà semplice e quasi divertente, soprattutto quando ci si sentirà sempre più sgonfie e si inizieranno ad apprezzare i primi risultati davanti allo specchio. Un modo come un altro per disintossicarsi dopo gli extra estivi e per iniziare la nuova stagione con una carica in più, data da un fisico alleggerito e dal buon umore che si ha sempre quando ci si sente in forma e lo specchio rimanda un’immagine più simile a quella desiderata.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Barbabietola rossa: ecco perché fa bene mangiarla
Leggi anche -> Papaya: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarla
Leggi anche -> Ecco cosa mangiare per dire addio ai dolori da ciclo