Cartoni animati: perché i personaggi hanno solo quattro dita?

0
53

Forse non lo hai mai notato ma i personaggi dei cartoni animati sono accomunati da una comune stranezza: tutti hanno solo quattro dita. Oggi vi sveliamo come mai.

Foto da iStock

Dei cartoni animati ricordiamo molti dettagli: gli abiti delle principesse, il bacio finale che trasuda romanticismo da tutti i pori, le canzoni e, perché no, anche qualche strega cattiva.

Oggi però vogliamo attirare la vostra attenzione su un dettaglio, qualcosa che forse ci è sfuggito anche lì dove la nostra attenzione è stata concentrata per tanti anni.

Eh già, potrà sembrarvi incredibile ma c’è und dettaglio che contraddistingue i personaggi dei cartoni animati e che fino ad oggi potresti non aver notato: i personaggi dei disegni animati hanno solo quattro dita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Le principesse Disney indossano quasi sempre abiti blu: perché?

Pensateci bene: Topolino e Paperino, Bugs Bunny, Silvestro e Titti, Tom e Jerry hanno tutti solo quattro dita e la cosa non è affatto casuale.

Dietro questo buffo dettaglio si nasconde infatti una scelta più che consapevole dei disegnatori e un motivo ben preciso.

Scopriamolo insieme!

Se vuoi rimanere informata su tutto ciò che riguarda le curiosità dall’Italia e dal Mondo  CLICCA QUI

Perché i personaggi dei cartoni animati hanno solo 4 dita?

Stenterete forse a crederci ma il motivo per cui tanti personaggi dei cartoni animati hanno solo quattro dita è una banale questione di tempo.

A quanto pare quattro dita sono assai più veloci da disegnare. In questo modo i disegnatori risparmiano tempo, i produttori risparmiano soldi e gli spettatori non ci fanno molto caso: raramente infatti le mani dei personaggi dei disegni animati sono in primo piano.

La cosa accade quasi sempre nei cortometraggi umoristici, assai meno nei lungometraggi: gli esseri umani hanno in genere cinque dita, come Biancaneve e Cenerentola, ma anche in questi casi ci sono alcune eccezioni come i nani della stessa Biancaneve

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> A quale principessa Disney assomigli? scoprilo con il test

Come avrete capito la Disney non è l’unica ad aver abbracciato questa “filosofia” e molti altri disegnatori hanno infatti ceduto alle quattro dita. Esempio perfetto sono I Simpson: tutti personaggi hanno 4 dita, tranne Dio che ne ha 5, sia nelle mani sia nei piedi.

Se vi state infine chiedendo a quale dito hanno rinunciato i disegnato sappiate che non è facile capirlo: molti giurerebbero si tratti del mignolo e la deduzione appare logica poiché, a parte il pollice, le altre tre dita hanno di solito la stessa dimensione.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE…

Risvegli da fiaba: come sarebbero le Principesse Disney di prima mattina

Le Principesse Disney mamme, in una dolcissima foto gallery

E se le principesse Disney cambiassero etnia?