Home Curiosita Queste 5 abitudini ti fanno sembrare più vecchia

Queste 5 abitudini ti fanno sembrare più vecchia

CONDIVIDI

Scopri quali abitudini mettere da parte per apparire più giovane ed ingannare il tempo.

donna allo specchio Fonte: Istock

Restare giovani a lungo è il sogno di tutti e motivo per cui, sempre più persone, si concentrano sulla sana alimentazione, l’importanza di fare allenamento e di condurre una vita il meno stressante possibile. Nonostante questi tre fattori siano effettivamente determinanti per una vita più lunga e in salute, al fine di sembrare giovani più a lungi ci sono anche delle piccole strategie che messe in atto possono risolvere il problema. No, non stiamo parlando dei classici ritocchini ma di cinque abitudini che forse metti in atto anche tu ogni giorno e che se cambiate ti regaleranno un aspetto più giovane e piacevole.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fuurin: la campanella  giapponese che rende più piacevole l’estate

Se vuoi restate aggiornata su tutte le notizie curiose e sulle strategie per vivere al meglio CLICCA QUI!

Le cinque abitudini da non seguire più per sembrare più giovane

piacersi allo specchio Fonte: Istock

Cambiare acconciatura. Superati i trenta molte donne decidono di tagliarsi i capelli o di acconciarli continuamente per apparire più in ordine. Se la prima scelta può andar bene purché si rispecchi un taglio giovane e di tendenza la seconda dovrebbe essere moderata al fine di non spezzare e rovinare i capelli. Portarli lunghi, anche dopo i 50, non è un reato. Ciò che conta è scegliere un taglio, una piega e, volendo, un colore che stiano bene, optare per quelli e ammirasi allo specchio.

Concentrarsi solo sulla perdita del peso. Dopo una certa età (anche se questo aspetto andrebbe considerato sempre) concentrarsi solo sulla perdita di peso può essere deleterio. Perderne troppo, infatti, può portare a perdere anche muscolo e tono e questo può dare un aspetto emaciato e poco piacevole. Meglio puntare su un’alimentazione sana e su esercizi che più che far dimagrire tonifichino il corpo. Delle braccia sode sono più giovanili anche se con qualche chilo in più, piuttosto due due più magre e meno toniche.

Andare a letto truccate. Posto che non andrebbe mai fatto, questa abitudine che hanno in tante, andrebbe seguita ancor meno dopo i 25 anni. Il trucco sulla pelle, infatti, durante la notte impedisce la normale traspirazione, chiude i pori e infiamma i tessuti. Il risultato sarà un colorito spento il giorno dopo. Pessima scelta se si vuole apparire fresche e giovani già di primo mattino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come scegliere il costume da bagno ideale in base alla propria morfologia

Abbigliamenti sbagliati. Forse l’abito non fa il monaco ma di certo può dire qualcosa su di noi. E la prima cosa che fa chi inizia a sentirsi vecchia è quella di cambiare modo di vestire. Ciò deve avvenire solo se si ha davvero voglia di farlo. Altrimenti, salvo stravolgimenti della propria persona, il consiglio è quello di vestire come meglio ci si sente, cercando sempre di valorizzare la propria figura. Una cosa, però, è certa, se a 15 si potevano indossare maglie informe e pantaloni senza forma, da adulte è meglio valorizzare le proprie forme. In questo modo ci si sentirà sempre bellissime e si apparirà sicuramente più giovani.

Non mettere creme solari. Le creme solari (così come gli occhiali da sole in estate) sono importanti per preservare la pelle non solo dal rischio di tumori ma anche dall’arrivo precoce delle rughe. Se non si può proprio rinunciare ad esporsi per ore al sole è quindi consigliabile mettere sempre una buona protezione. La pelle ringrazierà e negli anni ci si scoprirà molto più giovani del previsto.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Viaggiare rende più felici che sposarsi e avere figli
Leggi anche -> Ecco cosa mangiare per dire addio ai dolori da ciclo
Leggi anche -> Gli errori da non fare mai prima di pesarsi