Home Coppia Coppia: 8 errori da evitare quando si va in vacanza per la...

Coppia: 8 errori da evitare quando si va in vacanza per la prima volta

CONDIVIDI

Ci sono errori che dovresti assolutamente evitare se vai in vacanza per la prima volta con il tuo lui. Ecco il manuale per una vacanza di successo

Fonte: Istock

Pensare solo ai propri bisogni, trascorrere gran parte del tempo al telefono, dividere i compiti … questi sono solo alcuni degli errori che potrebbero rovinare una vacanza altrimenti perfetta. Scopri cosa evitare quando vai in vacanza per la prima volta con la tua metà.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Coppia & Benessere  CLICCA QUI

Avete deciso che è giunto il momento di partire per la vostra prima vacanza romantica ma hai paura che questo periodo di condivisione di 24 / 24h con la tua metà possa rivelarsi un disastro. Le vacanze sono normalmente fatte per riposare, per rompere con la vita di tutti i giorni e stare insieme, ma si sa che possono rapidamente diventare un incubo, per cui meglio prevenire e fare il punto su alcuni errori comuni che sarebbe meglio evitare.

Per evitare una concatenazione di controversie durante la vostra prima vacanza insieme, ecco gli errori da non commettere:

1. Andare dai suoceri

Hai intenzione di trascorrere la tua prima vacanza con i tuoi suoceri per fare economia? Forse dovresti rivedere i tuoi piani. Andare in vacanza è un’occasione per stare in due e scoprirsi l’un l’altro lontano dalla routine quotidiana. Tuttavia, è possibile che i tuoi genitori ti vedano ancora come un bambino da coccolare. Non stupirti se ti legano un asciugamano intorno al collo e ti chiedono di finire il tuo piatto di purè di patate. Potresti sentirti a disagio e vedere la tua vacanza romantica andare in fumo.

2. Pensare solo a se stessi

Il tuo credo in vacanza è oziare sulla spiaggia, leggere sulla sabbia e dormire. Ma ricordati che non sei partita da sola, ma con la tua metà, che magari preferisce fare altro, come scoprire la città, fare un’avventura ed esplorare mostre e musei. La vacanza dovrà rappresentare un bellissimo ricordo per entrambi quindi assicurati di esaudire anche i suoi desideri. Per evitare discussioni inutili o insoddisfazione fate entrambi delle concessioni. Quindi scegliete una destinazione che vi permetta di fare ciò che amate entrambi e divertitevi insieme a godervi l’un l’altro!

3. Non rivelare i propri desideri

Preferisci prendere il sole piuttosto che trascorrere le tue vacanze nei musei? Se lui ha già pianificato una settimana di escursioni e gite no limits senza consultarti non avere paura a dire la tua. Questo viaggio deve essere condiviso e adattato a due. Stai dedicando il tuo tempo libero e hai speso soldi per essere lì, quindi osa pure dirgli cosa ti piace e cosa vuoi fare! Il tuo partner non ti biasimerà e sicuramente si adatterà a fare anche ciò che vuoi fare tu.

4. Optare per una destinazione dove si è già stati con un ex

Evita, non rischiare di menzionare ricordi che il tuo attuale compagno potrebbe non voler necessariamente ascoltare. Peggio ancora: potrebbe pensare che ti manchi la tua vecchia relazione e che per questo tu abbia proposto la stessa meta. Questi stati d’animo portano a litigi assicurati! È meglio optare per una nuova destinazione, una novità per entrambi che crei nuovi ricordi.

5. Fare una ‘vacanza avventura’ senza alcun confort

Il tuo partner vuole optare per un’avventura e dormire in un sacco a pelo in mezzo alla foresta? Questo potrebbe non essere l’ideale per una prima vacanza. La mancanza di confort può irritarti, rendendo difficile il dialogo. È meglio iniziare gradualmente, con una camera standard piuttosto che dormire dieci giorni sotto le stelle.

6. Trascorrere il tempo al telefono

Il piatto scelto al ristorante, quel piccolo angolo di padadiso che è la spiaggia, il gattino sconosciuto che ti fa le fusa … Tutto è un pretesto per avere una bella foto di Instagram, e molti Mi piace. Il tuo lui, d’altra parte, avrà l’impressione di trascorrere le vacanze con un adolescente in crisi, o peggio, da solo. Per trascorrere una vacanza tranquilla e senza conflitti, vale la pena mettere un pò da parte il tuo smartphone.

7. Non bilanciare il budget

I buoni conti fanno buoni amici, e questo è anche un bene per le coppie. Per evitare conflitti non specificati o possibili, è meglio provare a condividere i costi delle vacanze, ma non esagerare: non serve dividere al centesimo.

8. Non considerare anche i doveri

Chi ha detto che non ci siano dei doveri da fare in vacanza? Scegliere le mete, il mezzo di trasporto, cucinare, mantienere ordinato il luogo in cui si dorme … Sì, il carico mentale esiste anche durante le vacanze. Questo è il motivo per cui le due persone dovrebbero condividere le attività quotidiane. Se tutto pesa sulle spalle di una persona mentre l’altra non pensa a nulla, è possibile che qualcuno rimpianga le sue giornate di lavoro.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI