Home Curiosita Un’estate fa: com’erano le vacanze dei divi italiani

Un’estate fa: com’erano le vacanze dei divi italiani

CONDIVIDI

I vip in vacanza. Come cambiano le ferie delle celebrità fra passato e presente, lo spettacolo è (anche) sotto l’ombrellone.

Walter Chiari e Ava Gardner (Getty Images)

Gli ultimi scampoli della stagione estiva prendono vita sulle spiagge italiane. Nel 2019 l’estate è caratterizzata, perlopiù, dall’agenda politica: la crisi di governo, infatti, sembrerebbe essersi concretizzata proprio sotto il sol leone e gli interpreti dell’establishment italiano – fra una granita e un giro al Papeete – mettono in discussione gli equilibri del Paese.

Leggi anche –> “Fedez, che sfortuna: virus intestinale durante le vacanze”

Se l’estate scalda gli animi più impegnati, non solo politicamente, le ultime settimane di agosto sono da sempre teatro di novità: impazza il gossip, con qualche scatto rubato alle star dello Stivale. Oggi, grazie ai social network, capire cosa fanno i vip in vacanza è molto più semplice. Un tempo, però, saperlo non era così scontato. Portando idealmente indietro le lancette del nostro orologio, possiamo notare come qualche decennio fa le celebrità avessero altre priorità, gusti differenti, facevano altre scelte in fatto di relax e vacanze. I luoghi, magari, son rimasti gli stessi (per qualcuno) ma a cambiare sono gli umori, le sensazioni e i risvolti socioculturali.

Celebrità in vacanza: nel passato rintracciarle era più difficile

Federico Fellini, Giulietta Masina e Marcello Mastroianni (Getty Images)

In un passato non così remoto, infatti, le celebrità erano personaggi di spicco che, tuttavia, sapevano conservare un’umiltà di base tale da non ossessionarli qualora venissero dimenticati e, per qualche settimana di ferie, non riconosciuti prontamente. Va precisato che i divi, prima, non erano così assediati e circondati da i fotografi così come lo sono adesso. Proprio per questo, forse, uno scatto rubato in spiaggia a personaggi del calibro di Alberto Sordi o Sophia Loren vale doppio. Nonostante la ritrosia ad essere immortalati durante le vacanze, alcune foto di repertorio – che ritraggono le celebrità nostrane in attimi di relax – sono testimonianze di come e quanto si viveva l’estate non meno di cinquant’anni fa.

Innanzitutto andavano di moda i costumi interi (che attualmente stanno tornando fra le tendenze), quindi una Gina Lollobrigida – conosciuta per la sua bellezza – poteva tranquillamente sfoggiare un simile outfit mentre passeggiava per il Lido di Venezia. Ad Ibiza e Formentera si preferivano Capri e Ischia, dove potevamo scorgere, di tanto in tanto, Walter Chiari che si divertiva a travestirsi da cameriere durante il proprio soggiorno nel lussuoso Grande Albergo della Regina Isabella per poi presentarsi agli ospiti con il carrello della colazione improvvisando gag e siparietti. Ovviamente, le risate del personale e non solo erano assicurate.

Altre presenze abituali, al cospetto dell’arcipelago campano, erano Vittorio Gassman, Peppino De Filippo e Totò. Certamente ritrovarseli vicini di ombrellone garantiva un tocco in più alla bella stagione. Uno dei primi a scoprire il borgo di Fregene, invece, fu Ennio Flaiano dove era solito incontrarsi con Federico Fellini e Marcello Mastroianni. Il litorale romano, dunque, ospitava autentiche comitive di registi ed attori: da Gian Maria Volontè a Ettore Scola, passando per Alida Valli e Nanni Loy. Ma anche Mariangela Melato, oppure artisti stranieri come l’eclettico Orson Welles.

I luoghi più frequentati: dal litorale laziale all’arcipelago campano, passando per la Toscana

Sabaudia, invece, è passata dall’avere Moravia come ospite fisso, alle presenze non proprio sporadiche di Totti e Malago. Dalla letteratura al padel in meno di mezzo secolo. Molto in voga, inoltre, la Toscana: Castiglioncello, paesino in provincia di Livorno, annoverava fra i turisti più conosciuti Raimondo Vianello e Sandra Mondaini che non esitavano ad ospitare Ugo Tognazzi e Steno, padre di Enrico e Carlo Vanzina. La “Dolce Vita” delle celebrità, dunque, prediligeva l’Italia all’estero. I momenti di relax erano vere e proprie parentesi che servivano a staccare la spina.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie di gossip e attualità CLICCA QUI 

Col tempo, forse, si è persa questa buona abitudine: non ci sono più le “Ferie d’agosto” – per citare un altro grande regista – in cui si passano settimane lontano da tutto e da tutti. Oramai “lo spettacolo deve continuare” anche sotto l’ombrellone. Dunque le vacanze sono più brevi e sotto gli occhi di tutti, possiamo sapere con certezza dove alloggia ciascun vip perché – di fatto – le celebrità attuali son sempre sotto i riflettori: finiscono le dirette televisive e cominciano quelle su Instagram. In un perenne stato di ribalta che poco ha a che fare con il refrigerio e la pacatezza estiva, le ferie non sono altro che un’appendice nello star system: un’ulteriore vetrina per farsi vedere, più che per riposarsi effettivamente.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per rimanere sempre aggiornati dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche –> Consigli per le vacanze: come vestirsi al mare? Dress code d’estate