Home Attualità Anticipazioni TV “Tale e Quale Show”: si lavora alla versione nip, con persone comuni

“Tale e Quale Show”: si lavora alla versione nip, con persone comuni

CONDIVIDI

“Tale e Quale Show” ripartirà quest’autunno, in Viale Mazzini si lavora anche ad un’edizione fatta da persone comuni. Carlo Conti riconfermato mattatore del programma.

“Tale e Quale Show” anche persone comuni nel cast

Nove edizioni, decine di concorrenti e milioni di telespettatori. “Tale e Quale Show” si conferma la trasmissione di punta della rete ammiraglia nei palinsesti autunnali. Mescola il talent all’intrattenimento, con l’espediente dell’artificio: tutti vorremmo essere qualcun altro, i vip in gara possono realizzare questa suggestione una volta a settimana, esibendosi in un numero canoro truccati come quel famoso interprete che potrebbe anche non esserci più.

Leggi anche –> “Tale e Quale Show”, in prima serata su Raiuno è in arrivo Luca Argentero

La forza del format è la giuria, che anche il prossimo autunno dovrebbe veder riconfermati Giorgio Panariello, Vincenzo Salemme e Loretta Goggi. A tenere le fila di questo carrozzone, come sempre, Carlo Conti: volto Rai a tutto tondo e onnipresente in Viale Mazzini.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie di gossip e attualità CLICCA QUI

“Tale e Quale Show”: dopo i vip è la volta dei nip

Carlo Conti ancora alla conduzione di “Tale e Quale Show”

Il contenitore, però, potrebbe ampliarsi: l’idea della rete, infatti, è quella di allargare il giro ai cosiddetti “normal people”, cioè le persone comuni. Sinora abbiamo visto personaggi famosi cimentarsi nella delicata arte dell’immedesimazione, d’ora in poi potremmo anche imbatterci nella casalinga di Voghera che imita Lady Gaga, con tanto di trucco e parrucco: il talent che presta il fianco al reality show. Il primo esperimento di meta televisione dovrebbe iniziare subito dopo l’edizione vip del programma: “Tale e Quale” nip. Perché, dopotutto, l’importante è restare persone comuni che sanno agire fuori dagli schemi. La celebrità resta solo un vessillo. Quel che conta è conquistarsi la fiducia del pubblico attraverso l’empatia, qualità esprimibile su un palco ma sempre più merce rara nella quotidianità.

Leggi anche –> Maria De Filippi al “Grande Fratello”: “No, non lo condurrei mai”

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI