Home Curiosita Viaggiare rende più felici che sposarsi ed avere figli

Viaggiare rende più felici che sposarsi ed avere figli

CONDIVIDI

Viaggiare apre la mente, ci rende più colti e ci fa sentire liberi. Secondo una ricerca scientifica, viaggiare ci rende molto più felici che innamorarci, sposarci ed avere figli.

viaggiare rende più felici che sposarsi Viaggiare rende più felici che sposarsi Fonte: Pixabay

Per molte persone viaggiare è un vero e proprio stile di vita, dal quale è difficile staccarsi. Una persona che viaggia non è felice solo durante il viaggio, ma porta con se una felicità duratura: le esperienze di viaggio, infatti, vengono definite cruciali nella vita di una persona.
Al contrario invece, le persone che si sposano ed hanno figli, hanno il percorso già segnato. Esse infatti saranno costrette a vivere nella propria routine, mentre chi vive viaggiando non dipende da nessuno e soprattutto nessuno dipende da loro.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Uno studio scientifico conferma la teoria che viaggiare rende più felici che sposarsi

viaggiare rende più felici che avere figli Donne che viaggiano Fonte: Pixabay

Secondo uno studio scientifico, A Wonderful Life: Experiential Consumption and the Pursuit of Happiness, pubblicato dal Journal of Consumer Psychology, il 94% degli intervistati ha risposto che viaggiare porta molti più benefici che sposarsi e costruire una famiglia.
Il 70% di essi sottolinea che spendere i propri soldi in viaggi soddisfatta molto di più che comprare qualsiasi altro bene materiale.

Nello studio sono state coinvolte 17.000 persone provenienti da 17 paesi differenti.  Nonostante le differenze culturali tra i diversi paesi, la maggior parte degli intervistati ha affermato che la sensazione di libertà che si prova viaggiando, soddisfa molto di più che organizzare il proprio matrimonio o diventare genitori.
Sposarsi ed avere figli non esclude la possibilità di viaggiare ma, nella maggior parte dei casi, certe libertà vengono limitate e la routine prende il sopravvento.

C’è chi sceglie di mollare tutto e partire

Al giorno d’oggi sempre più persone, tanto uomini come donne, decidono di prendersi almeno un anno sabbatico viaggiando per il mondo alla ricerca di se stessi. Lasciare il posto fisso per incamminarsi in un’avventura in Sud America, in Asia o in Australia, ci rende molto più liberi e pieni d’adrenalina. Per questo motivo, sempre più donne stanno perdendo il desiderio di diventare madri e di trovare l’anima gemella.

L’ideale sarebbe, come succede ad alcuni, trovare l’anima gemella durante il viaggio. Fidanzarsi con un viaggiatore, infatti, permette di vivere la propria vita sempre all’insegna dell’avventura.
Certo, si può sempre viaggiare da sole, ma non c’è paragone tra avere un fidanzato avventuroso e un pantofolaio che non sente il bisogno di uscire dalla propria zona di comfort.

Viaggiare cambia la vita, apre la mente ed espande i nostri orizzonti, per cui non c’è alcun bisogno di avere fretta di sposarsi ed avere figli.

Di: LUCIA SCHETTINO

Leggi anche:

Donne che viaggiano da sole: perché seguire il loro esempio e partire

Viaggiare da sole, il trend del nuovo millennio

Viaggi: 5 luoghi da visitare da sola

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI