Home Gossip Nadia Toffa, toccante ricordo dell’amico: “sapeva che la vita…”

Nadia Toffa, toccante ricordo dell’amico: “sapeva che la vita…”

CONDIVIDI

Fabrizio Gardina, medico e amico di Nadia Toffa, ricorda le sue ultime settimane: “non aveva paura di morire. Sapeva che la vita…”.

nadia toffa

Fabrizio Gardina è il medico e amico di Nadia Toffa che affida ai microfoni de Il Messaggero il suo ricordo personale della conduttrice, scomparsa a soli 40 anni venerdì 13 agosto. Fabrizio Gardina e Nadia Toffa, entrambi bresciani, si conoscevano da 15 anni. Fabrizio ha trascorso accanto a Nadia le sue ultime settimane e oggi racconta di aver sempre visto una vera guerriera.

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda l’attualità e i personaggi del mondo dello spettacolo, continua a seguirci e CLICCA QUI!

Nadia Toffa, il ricordo dell’amico Fabrizio Gardina: “non aveva paura di morire. Sapeva che la vita va oltre la vita”

Nadia Toffa
Fonte: Instagram

Fabrizia Gardina lavora nella clinica Domus Salutis di Brescia, dove la Toffa è stata ricoverata dalle prime settimane di luglio dopo un peggioramento delle sue condizioni. Al Messaggero, Gardina racconta di aver conosciuto Nadia 15 anni dopo un’operazione di riabilitazione su suo padre. Il medico racconta di aver sempre visto una Nadia normale, che non ha “mai avuto la superbia di sfruttare il suo status di vip”.

Potrebbe interessarti anche—> Nadia Toffa: dove e quando si terranno i funerali

Sull’ultimo periodo di vita della Toffa, racconta: «È stato un onore starle vicino in un momento così difficile. Sembra incredibile, ma era lei che cercava di confortarci. È stata una guerriera in vita e lo è stata fino alla fine. Non ha mai mostrato nessun segno di cedimento in questa situazione. Anzi».

E aggiunge: «Non si è mai lamentata di nulla. Non ha mai voluto parlare della morte, direttamente, ma sapeva benissimo che stava per affrontare questo passaggio. Ripeto: era lei a confortarci, anche perché sapeva che la vita va oltre la vita”.

E aa domanda se avesse paura di morire, risponde: “Nessuna. Anzi, sa cosa diceva? Probabilmente devo fare qualcos’altro da un’altra parte’. Sapeva di aver fatto tutto quello che poteva, qua. E lo ha dimostrato con i fatti. Sono sicuro che sta già lottando da qualche altra parte, così come ha fatto su questa terra”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI