Home Curiosita Allume di rocca: non è un semplice deodorante ma molto di più

Allume di rocca: non è un semplice deodorante ma molto di più

CONDIVIDI

L’allume di rocca è una pietra molto utilizzata come deodorante naturale e non solo. Scopriamo quali sono gli usi e le controindicazioni

Allume di rocca Fonte: Istock-Photos

L’allume di rocca è un sale composto da potassio e alluminio, è conosciuto come allume di potassio. E’ un prodotto che non ha colore, è inodore ed è solido, è molto utilizzato perchè ha tantissime proprietà che lo hanno reso famoso soprattutto nel campo cosmetico. Questo sale lo ritroviamo nelle cerette per la depilazione, nei prodotti di igiene per la persona e in molte creme lenitive.

Scopriamo le proprietà, come si utilizza e le controindicazioni.

Se vuoi rimanere aggiornato giorno per giorno su tutte le notizie della categoria salute e benessere, CLICCA QUI!

Allume di rocca: proprietà

Sono diversi anni che si utilizza questo sale, soprattutto come rimedio naturale al sudore, ma questa proprietà è conosciuta fin dall’antichità. Alcuni studi hanno scoperto che già gli antichi romani l’ impiegavano e lo commercializzavano, perchè conoscevano le diverse proprietà benefiche.
L’allume di rocca viene estratto dalla pietra di allume o dalla bauxite o dalla creolite, possiede diverse proprietà come:

  • deodorante;
  • astringente;
  • cicatrizzante;
  • emostatiche;
  • lenitive;
  • antibatteriche.

Viene anche utilizzato nei processi come fissante per la colorazione dei tessuti.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Cattivo odore della pelle, quali cibi possono peggiorare le cose?

Come si usa

L’allume di rocca viene utilizzato per

  • cicatrizzare le piccole ferite:  quando si formano sulle mani o  sulle labbra è un vero e è proprio antibatterico naturale;
  • bloccare la fuoriuscita di sangue: in seguito a tagli di rasoi, di sanguinamento delle gengive o per le emorroidi;
  • curare l’herpes e l’afte: si applica direttamente sulla cute lesa;
  • punture di insetti: si applica direttamente in loco, adatto anche sui brufoli per le sue proprietà antisettiche.
  • l’acne o la pelle grassa: si applica direttamente sul viso, i cristalli di allume svolgono una funzione esfoliante;
  • eliminare i cattivi odori dal frigo: molte sono le donne che lo utilizzano, basta sciogliere la polvere nell’acqua e poi procedere alla pulizia. In alternativa, potete mettere un piccolo bicchiere con la polvere, nel lato del frigorifero per eliminare tutti i cattivi odori.

Allume come deodorante

L’allume è conosciuto come un deodorante naturale, si trova soprattutto in quelli a stick. Può essere utilizzato come deodorante anche nella forma in pietra, bisogna bagnarla pietra in acqua tiepida e applicarla sulle zone interessate dal sudore. E’ un deodorante che lascia aloni e non ha alcuna profumazione, perchè è privo di alcol. Trova largo impiego come deodorante dopo la depilazione perchè non provoca bruciori o irritazioni.Si può utilizzare un paio di volte a settimana alternandolo a quello che usiamo abitualmente.Si può acquistare sia in erboristeria che nei negozi che vendono prodotti biologici. In commercio esistono sotto forma di :

  • stick
  • pietre
  • cristalli

Potrebbe interessarti anche >>> Alito cattivo: ogni odore indica una patologia ben precisa

Benefici in ambito cosmetico

Come già ribadito l’allume è un deodorante, ha una serie di vantaggi, viene utilizzato soprattutto:
  • per persone con la pelle sensibile o che sono allergici alle profumazioni sintetiche;
  • si può acquistare facilmente in profumeria e in erboristeria ;
  • è economico;
  • non lascia aloni sui capi di abbigliamento;
  • non contiene di sostanze sintetiche, quindi del tutto naturale.

Ti potrebbe interessare anche—->>> Ecco come rimuovere i peli del corpo senza ceretta o rasoio

Controindicazioni

In linea generale non presenta controindicazioni, ma diamo qualche informazione in più.

Elenchiamo i consigli da seguire:

  • non va applicato tutti giorni: essendo antitraspirante, impedisce alla pelle di respirare;
  • sconsigliato per le persone che soffrono di particolari malattie
  • sconsigliato ai soggetti che seguono una terapia farmacologica.
  • non deve assolutamente essere ingerito, perché tossico per l’organismo.

Per qualsiasi chiarimento è sempre consigliabile rivolgersi al proprio medico di fiducia.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI