Home Salute e Benessere Rinite cronica: i sintomi e come riconoscere quella allergica

Rinite cronica: i sintomi e come riconoscere quella allergica

CONDIVIDI

Sono tante le donne che soffrono di rinite cronica, non sempre è legata all’allergia. Scopriamo come si manifesta, i sintomi e i rimedi

Rinite cronica   Fonte: Istock-Photos

La  rinite, è un’infiammazione della membrana mucosa nasale, che tende a gonfiarsi,  ed è causata da un comune raffreddore o da un’allergia stagionale che causa starnuti ed ostruzione nasale. Esiste la rinite di natura allergica e cronica, quest’ultima causa irritazione ed infiammazione alla mucosa nasale. Scopriamo come si manifestano, i sintomi e i rimedi.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la salute e il benessere CLICCA QUI!

Rinite cronica: come si manifesta

rimedi allergie Fonte: Istock

La rinite cronica si presenta per almeno un’ora al giorno tutti i giorni, questa si differenzia in :

  • allergica: causata da sostanze come la polvere e il pelo degli animali
  • non allergica: causata da un’eccessiva dilatazione dei vasi sanguigni della mucosa nasale, causando così il riempimento delle cavità fluidi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>> I 5 rimedi da allergia primaverile: ecco quali sono

Come afferma il dal Dottor Martin P. Fried le cause più comuni di una rinite cronica sono:

  • infiammazioni e infezioni virali
  • tubercolosi
  • sifilide
  • rinoscleroma: una malattia della pelle che causa tumefazioni nodulari molto dure
  • leishmaniosi
  • rinosporidiosi: un’infezione del naso e si formano dei polipi emorragici

Rinite atrofica e ipertrofica: le differenze

La rinite si può distinguere in

  • atrofica: la mucosa nasale si assottiglia, provocando l’allargamento delle fosse nasali con la formazione di croste all’interno del naso e lo sviluppo di odori sgradevoli
  • ipertrofica: è una congestione della mucosa dei turbinati inferiori e  si manifesta con un senso d’ostruzione nasale, questa è frequente nei soggetti con malformazioni strutturali del setto o dei turbinati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>>  Strategie per combattere gli acari e l’allergia alla polvere

I sintomi e rimedi

I sintomi comuni della rinite cronica, sono:

  • naso chiuso o che cola
  • starnuti costanti
  • scolo retronasale,
  • voce nasale

I sintomi della rinite allergica sono:

  • prurito sulla pelle
  • tosse
  • prurito alla gola
  • congiuntivite
  • lacrimazione eccessiva
  • mal di testa
  • palpebre gonfie

Leggi anche >>> Carota, limone e miele, curano l’influenza: ecco come prepararli

Per individuare la cura della rinite cronica dobbiamo recarci dallo specialista che ci consiglierà di fare le  prove allergiche ed esami del sangue. Se la rinite è di origine allergica, bisogna evitare l’esposizione alle sostanze scatenanti ed assumere antistaminici.

In caso di rinite cronica non allergica, si possono effettuare dei lavaggi nasali con soluzioni saline o utilizzare spray a base di cortisone. Talvolta si può optare all’uso di anticolinergici, che  limitano la produzione di muco,  o utilizzare decongestionanti, per ridurre la dilatazione dei vasi sanguigni.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI