Home Curiosita Litigi nelle coppie durante l’estate, quali sono i motivi?

Litigi nelle coppie durante l’estate, quali sono i motivi?

CONDIVIDI

I litigi estivi si verificano spesso nelle coppie, prima e durante le vacanze. Scopriamo i motivi che causano questi dissapori

Litigi nelle coppie durante l’estate Fonte: Istock-Photos

Quando arriva la stagione estiva, si pensa ad organizzare le vacanze, ma allo stesso tempo si pensa subito ai classici litigi di coppia. I litigi avvengono prima di partire e durante le vacanze, talvolta l’estate diventa una vera trappola per la vita di coppia.
Scopriamo i motivi di litigio.
Se vuoi essere informato su tutte le novità sulla coppia, l’organizzazione delle nozze e il  Matrimonio in generale  CLICCA QUI

Litigi: la distanza

Se trascorrete le vacanze separate i litigi non ci saranno? Contrariamente a quanto si può immaginare i motivi di discussione saranno innumerevoli.

Quando arriva l’estate, sono tante le donne che trascorrono le vacanze al mare con i bambini, mentre i loro partner restano in città per lavoro. La distanza è già un incubo per la coppia, è questo è uno dei motivi di litigio.

Se siete una coppia che avete instaurato un rapporto  che si basa sulla fiducia e sulla libertà, riuscirete a godervi la vacanza anche se sarete lontani. Il vostro incontro dopo un periodo di lontananza vi renderà più forti di prima.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Crisi di coppia estiva: come evitarla

Non tutte le coppie riescono a vivere la vacanza stando lontani, c’è chi si rilassa e non ci pensa, c’è invece chi la vive come una “sofferenza”. Talvolta la scelta di fare le vacanze separate dipende dalle ferie lavorative che non coincidono con il partner.

Se invece state attraversando un periodo di crisi profonda, la separazione potrebbe farvi bene, avrete più tempo a disposizione  per riflettere sul vostro futuro di coppia.

Le situazioni cambiano se il vostro partner decide di partire con i suoi amici single e va a fare un viaggio ad Amsterdam, soprattutto se ha lo smartphone irraggiungibile sempre.

Litigi: il tradimento

Secondo le leggende metropolitane le donne di età compresa dai  18 ai 99 anni, si dichiarino pronte a trascorrere delle notti passionali ma con chi? Le donne fidanzate o sposate non vedono l’ora di avere un’avventura travolgente con il bagnino o l’animatore del villaggio. E’realtà o solo finzione?

L’estate è sempre stato sinonimo di libertà e trasgressione, ma non per tutte le donne infrangere è così esaltante. Le donne che hanno molta libertà anche se legate sentimentalmente, riescono a cogliere e godersi l’attimo senza rimorsi. Anche se è un dato di fatto, che le donne che tradiscono sprofondano in uno stato di autolesionismo, perché il più delle volte cercavano altro.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come gestire le liti di coppia senza ingigantirle

Non tutte le coppie che vanno in vacanza, sono predisposte al tradimento. La possibilità di stare lontano dal partner è vista per alcune donne come un’occasione per tradire ed avere un’avventura passionale. Non bisogna dare la colpa agli ormoni o all’aria estiva, perchè chi tradisce durante le vacanze o durante l’estate, può tradire anche se è a casa o a lavoro. Talvolta alcune donne si fanno trasportare dalla passione dal fascino o dal fisico statuario del bagnino.

 

Litigi: sotto l’ombrellone

I  motivi di litigio di una coppia accadono spesso prima di partire per le vacanze o sotto l’ombrellone.

Elenchiamo i motivi che spingono una coppia a litigare:

  1. organizzare le vacanze
  2. le vacanze

Le coppie litigano spesso per la scelta della destinazione delle vacanze, dal tipo di luogo cioè se trascorrere le vacanze in montagna o al mare. Se trascorrere una vacanza in compagnia di amici o da soli, una vacanza all’insegna del relax o del divertimento.

Durante le vacanze i litigi possono essere legati a come trascorrere la giornata, cioè se partecipare alle attività proposte dagli animatori, oppure rilassarsi sul lettino al sole o sotto l’ombrellone.

Un’altro motivo di litigio potrebbe essere: lei è stesa sul lettino a leggere un libro, mentre lui grazie agli occhiale da sole spia il succinto bikini di qualche passante o della vicina di ombrellone.

Sicuramente le donne che sono ansiose, incapaci di rilassarsi e godersi il momento, la vacanza sarà solo uno stress per se e per il partner, quindi un motivo in più per litigare.

Leggi anche -> Coppia: l’importanza di programmare insieme le vacanze