Home Salute e Benessere Piano detox quotidiano da seguire per eliminare le tossine

Piano detox quotidiano da seguire per eliminare le tossine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:47
CONDIVIDI

Il piano detox da seguire ogni giorno con una dieta specifica per disintossicarci dalle tossine. Scopriamo insieme come fare

Piano detox Fonte: Istock-photos

E’ comune, soprattutto negli ultimi anni sentir parlare di piano detox, ma cosa è?
Il piano detox serve a farci depurare da tossine che si accumulano nel nostro organismo a causa dell’assunzione quotidiana di alimenti come zuccheri, grassi e farine raffinate.
Il nostro corpo ha bisogno di disintossicarsi, necessariamente con  la dieta.
Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la salute e il benessere CLICCA QUI!
Piano detox

Dimagrire: i consigli salva dieta Fonte foto: Istock

Il piano detox affinchè funzioni, si deve pianificare per tutta la giornata. I risultati di disintossicazione si otterranno solo se siamo costanti nel farlo e seguiamo alcune regole fondamentali. Scopriamo qual è un piano detox da seguire ogni giorno, che farà bene al nostro organismo.

Detox del mattino

Al mattino: appena ci svegliamo dobbiamo iniziare la giornata bevendo un bicchiere di acqua calda con del succo di limone. E’ un vero e proprio “lavaggio dell’organismo”, quindi dei reni, del fegato, dell’apparato gastro-intestinale e facciamo così un pieno di vitamine. Inoltra, depura l’organismo, attraverso la diuresi, ci fa eliminare le scorie e le tossine. E’ preferibile bere un bicchiere di acqua e limone caldo e non freddo, perché attiva il metabolismo e ci fa bruciare grassi e calorie.

Prima di fare colazione: per un buon risveglio del corpo e della mente dovremmo eseguire degli esercizi di yoga, bastano pochi minuti, in questo modo avremo un pieno di energia per tutta la giornata.

La prima colazione: dovrà essere ricca, ma senza appesantirci, è preferibile bere uno smoothie alla fragola di circa 300 calorie.

Spuntino: il caffé non va bene per questa dieta, è consigliabile il tè verde, un frutto come una mela, dei mirtilli rossi, oppure anche lo yogurt greco.

Detox del pranzo

Il break: è fondamentale per il nostro corpo fare delle pause, alzarsi, anche ogni 30 minuti, è importante non avere una vita sedentaria. Se facciamo un lavoro che non ci permette di farlo possiamo optare per dei piccoli esercizi da eseguire vicino alla scrivania.

Il pranzo: dovrà essere light, questo per non appesantirci e che ci causi un abbattimento nel pomeriggio. E’ preferibile preparare delle zuppe di lenticchie, mele e sedano, cavolfiore e curcuma, carote e zenzero oppure spinaci e quinoa. Dopo il pranzo facciamo una passeggiata per 30 minuti.

Spuntino: per disintossicarci per bene è preferibile un succo preparato in casa, come mele e carote o ananas e menta.

Detox della sera

Prima di cena: non siamo sedentarie, sedute sul divano davanti alla tv, possiamo tranquillamente rilassarci un po’ anche con un bel massaggio.

La cena: è preferibile cucinare il pesce, condirlo con le spezie, ed  accompagnarlo con insalata o verdure crude o cotte al vapore.

Prima di dormire: facciamo una doccia rilassante, spegniamo la tv, il pc e allontaniamo lo smartphone. Prepariamo una tisana  all’ortica, alla betulla o al rooibos, così riusciremo a fare 8 ore di sonno ininterrotte. Il sonno è un’alleato perfetto se vogliamo disintossicarci.

 

Ti potrebbe interessare anche:

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Virgilia Panariello