Home Reality Show Temptation Island Temptation Island, Nicola e Maddalena stanno insieme? Parla la tentatrice

Temptation Island, Nicola e Maddalena stanno insieme? Parla la tentatrice

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:34
CONDIVIDI

Temptation Island 2019, Nicola Tedde ha lasciato Sabtrina Martinengo per Maddalena? La tentatrice vuota il sacco e racconta la verità.

temptation island nicola e maddalena

Nicola Tedde ha lasciato la fidanzata Sabrina Martinengo per la tentatrice Maddaena Vasselli a cui si è avvicinato durante il percorso nel villaggio di Temptation Island 2019? A raccontare tutta la verità sul rapporto con Nicola e su quello che è successo a Temptation è la stessa Maddalena che ha parlato ai microfoni di Uomini e Donne Magazine.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda gossip, programmi tv e reality e i suoi concorrenti CLICCA QUI!

Temptation Island, la tentatrice Maddalena vuota il sacco: “Nicola mi ha riaperto il cuore”

temptation island nicola e maddalena

Maddalena Vasselli, 33 anni, mamma di una ragazzina di 13 anni, è entrata in sintonia con Nicola, ha partecipato a Temptation Island 2019 con una maturità diversa rispetto alle sue colleghe.

“Avendo avuto una figlia a 20 anni e avendo scelto di dedicarmi completamente a lei, ho perso parte della spensieratezza di quell’età. Con questa esperienza sull’isola ho potuto godere di alcune cose non vissute, ma con una maturità diversa e il pensiero costante di mia figlia che allo stesso tempo mi facevano stare bene. Questa esperienza mi ha dato davvero tanto. Non penso di avere nessun plus rispetto alle altre, ognuna di noi ha il proprio vissuto che ci rende diverse l’una dall’altra e uniche”.

Potrebbe interessarti anche—>Temptation Island: colpo di scena per Ilaria e Massimo? Spoiler

Sul rapporto con Nicola e le emozioni provate con lui, Maddalena dice:

“Di Nicola mi ha colpito subito il suo essere impaurito da tutto quel contesto, era scostante, diffidente, ma allo stesso tempo ho percepito che dietro tutto ciò si nascondeva una grande fragilità e sensibilità. Lui era lì, attento, che studiava e scrutava ognuna di noi. Ho riscontrato in lui molte affinità con la Maddalena che ero una volta: insicura, fragile, con molti pregiudizi e con la paura costante di essere giudicata. Questo, più di tutto, mi ha spinta ad avvicinarmi a lui con la voglia di aiutarlo. E’ iniziato tutto con una chiacchierata banale, ma nella quale abbiamo toccato punti deboli importanti l’uno dell’altra e da lì, giorno dopo giorno e nel modo più naturale possibile, è nato un legame bellissimo, direi magico, fatto di sguardi, sorrisi, complicità e intesa. Non potevamo fare a meno l’uno dell’altra, era un continuo cercarci, accarezzarci, guardarci negli occhi. Abbiamo anche pianto insieme, tra noi si è venuto a creare un qualcosa di speciale, unico e soprattutto vero. Bastava che ci guardassimo negli occhi per capirci al volo, tra noi si è creato qualcosa di davvero inaspettato, emozioni fortissime e uniche che mi hanno riaperto il cuore”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI