Home Personaggi Uomini Patrick Dempsey chi è: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

Patrick Dempsey chi è: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

CONDIVIDI

Chi è Patrick Dempsey? Scopri un ritratto completo dell’attore prima e dopo Grey’s Anatomy, ripercorrendo la sua carriera ma anche la vita privata.

  • Soprannome: Dottor Stranamore
  • Data di nascita: 13 gennaio 1966
  • Età: 53 anni
  • Segno zodiacale: Capricorno
  • Professione: Attore, Pilota Automobilistico
  • Titolo di studio: Diploma
  • Luogo di nascita: Lewiston, Maine
  • Altezza: 179 cm
  • Peso: 73 kg

Il più giovane di tre fratelli, Patrick Dempsey nasce a Lewiston, cittadina del Maine, figlio di William e Amanda, sono entrambi originari della Pennsylvania ma con radici inglese, tedesche e scozzesi.

Il suo percorso scolastico è stato segnato da una dislessia diagnosticata presto ma certo complessa da gestire. Si diploma comunque alla Buckfield High School, scuola in cui aveva scopertola passione per lo sport, vincendo il locale campionato di sci, e quella per la recitazione attraverso il teatro.

Anche il sociale riveste da sempre un ruolo importante nella vita dell’attore che, dopo la morte della madre per cancro alle ovaie, decide di dare nella sua vita ancor più spazio al sostegno del prossimo e fonda il Patrick Dempsey Center for Cancer Hope and Healing, un centro medico di supporto ai malati di cancro e alle loro famiglie.

Altra grande passione sviluppata negli anni sono le corse automobilistiche a cui Patrick prende parte spesso e volentieri con al sua scuderia, raccontando poi le sue gesta via Instagram. Memorabile resta una gara in team con il calciatore nostrano Alessandro Del Piero.

Un uomo dunque dalle mille sfaccettature Patrick Dempsey. Oggi proviamo insieme a conoscerne meglio carriera e vita privata.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda i personaggi più celebri di oggi e di ieri CLICCA QUI!

Patrick Dempsey film

Photo credit should read CURTO DE LA TORRE/AFP/Getty Images

Nonostante leghiamo il successo di Patrick Dempsey alle serie tv i suoi esordi sono invece in un film. Subito dopo la fine della scuola, nel 1985, sostiene un provino e viene ingaggiato per interpretare una parte nel film Catholic Boys.

Continuerà poi con piccoli ruoli (come quello in Virus Letale) ma anche una volta raggiunta la fama planetaria grazie al piccolo schermo continuerà comunque ad affacciarsi più volte al cinema con pellicole come Un amore di testimone, Appuntamento con l’amore, Le regole della truffa, Transformers 3 e Bridget Jones’s Baby.

Collaborerà anche con la Disney, vestendo i panni dell’avvocato Robert Philip nella pellicola Come d’incanto, a metà tra cartone animato e live action.

Patrick Dempsey serie tv

Foto da Facebook@greysanatomy.italia

Il vero successo arriva per Patrick Dempsey nel 2005, quando inizia a interpretare Derek Sheperd nella pluripremiata serie tv Grey’s Anatomy. Il ruolo del medico affascinante e rubacuori, il cui soprannome celeberrimo è Dottor Stranamore, segna senza dubbio la carriera dell’attore per sempre.

Nel 2015, dopo dieci anni di successi e di storie indimenticabili, Patrick abbandona Grey’s Anatomy, con grande disappunto da parte dei fan.

“È durato abbastanza. Era giunto il momento di andare avanti e fare altro. Avrei dovuto farlo qualche anno prima.”

Lui e la creatrice di Grey’s Anatomy, Shonda Rhimes, si sono lasciati dunque in buoni rapporti. Ad esser decisiva pare esser stata la volontà dell’attore a dedicare più tempo alla famiglia.

In quel periodo infatti lui e sua moglie Jillian Fink cercavano di far funzionare il loro matrimonio. Uscito dalla serie si è dunque preso alcuni anni di pausa dal lavoro per dedicarsi a moglie e figli.

Di recente è però tornato anche sul piccolo schermo con La verità sul caso Harry Quebert e prossimamente sarà in Diavoli con Alessandro Borghi.

Patrick Dempsey figli e moglie

Foto da Instagram @patrickdempsey

Il primo matrimonio di Patrick Dempsey risale al 1987 ed è durato solo sette anni. La fortunata era l’attrice l’attrice Rocky Parker.

Nel 1999 ha invece sposato la make up artist Jillian Fink, con cui ha avuto tre figli: Tallulah Fyfe, nata nel 2002, e i gemelli Darby Galen e Sullivan Patrick, nati nel 2007.

la crisi del loro matrimonio tra il 2014 e il 2015 pare esser la causa dell’addio dell’attore alla serie Grey’s Anatomy. Lui sostiene di aversi voluto prender del tempo da dedicare alla famiglia ma voci di corridoio hanno parlato di una vera e propria punizione da parte dell’ideatrice dello show, Shonda Rhimes, molto amica della moglie. Il motivo? Un presunto tradimento di Patrick con una costumista. Pare anche che Jillian avesse chiesto il divorzio per poi però tornare sui suoi passi , anche per il bene dei figli.

L’emergenza sembra, ad oggi, ampiamente rientrata.

Patrick Dempsey oggi

Oltre a portare avanti le attività della sua fondazione Dempsey Center for Cancer Hope and Healing, in questo 2019 Patrick Dempsey è tornato sul piccolo schermo nei panni del professore Harry Quebert, in una serie che nasce dal romanzo di Joel Dicker, La verità sul caso Harry Quebert.

Ha inoltre girato, assieme a Alessandro Borghi, Diavoli, una serie tv firmata Sky Italia e Lux Vide, tratta dal libro di Guido Maria Brera, con le sue appassionanti dinamiche di potere e mistero nel mondo dell’alta finanza.

Insomma, sembra proprio che la carriera dell’attore sia andata ben oltre lo storico ruolo del Dottor Stranamore. Patrick ci sembra più in forma che mai!

Patrick Dempsey e Alessandro Borghi

Foto da Instagram @patrickdempsey

Si chiama Diavoli (Devils) ed è la serie tv coprodotta da Sky Italia e Lux Vide con Orange Studio, tratta dall’omonimo bestseller di Guido Maria Brera (Rizzoli).

Un cast stellare per questa avventura televisiva, tra cui spiccano i nomi proprio di Patrick Dempsey e Alessandro Borghi, quest’ultimo alla sua prima prova internazionale sul piccolo schermo.

“Per me sempre è un piacere tornare in Italia perché mi piace vedere come voi vi buttate a capofitto in tutto quello che fate e ci mettete il cuore. E in più Devils mi ha permesso di calarmi in una nuova ed elettrizzante sfida professionale, che è quello che cerco a questo punto della mia carriera”

Così l’ex Dottor Stranmore ha commentato con entusiasmo l’inizio della nuova avventura televisiva e Alessandro Borghi gli fa eco.

“Che regalo meraviglioso lavorare fianco a fianco con quest’uomo. Gentilezza, talento e umanità. Ancora grazie mille, amico mio. A presto”

I due sembrano essersi trovati assai bene nell’interpretare rispettivamente Dominic Morgan, che nella City lavora presso la succursale della New York-London Investment Bank, e il suo protetto Massimo Ruggero (Borghi).

Assieme a loro nel cast Laia Costa (Victoria), Malachi Kirby (Radici), Paul Chowdhry (Live at the Apollo), Pia Mechler (Everything Is Wonderful), Harry Michell (Chubby Funny), Sallie Harmsen (Blade Runner 2049), Lars Mikkelsen (fratello maggiore di “Hannibal” Mads) e Kasia Smutniak.

Le riprese sono terminate tra febbraio e marzo di quest’anno e in Italia potremmo ammirare la serie in autunno.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI