Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Noci di Macadamia: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarle

Noci di Macadamia: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarle

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:42
CONDIVIDI

Le noci di Macadamia sono sempre più diffuse e apprezzate. Scopriamone insieme le proprietà, le eventuali controindicazioni e tutte le curiosità che le riguardano.

noci di macadamia Fonte: IStock

Le noci di Macadamia sono un alimento tradizionale australiano che negli ultimi anni sta riscuotendo sempre maggior successo anche nel resto del mondo. Ricche di proprietà benefiche hanno un sapore estremamente gradevole e la particolarità di nascondersi dentro un guscio resistentissimo, motivo per cui in commercio si trovano per lo più sfuse. Ricche di vitamine e sali minerali, fanno davvero bene alla salute, rallentando persino l’invecchiamento. Come ogni alimento possono avere ovviamente degli effetti collaterali. Scopriamo quindi tutto quello che c’è da sapere su queste particolari noci, iniziando dai valori nutrizionali e continuando con i benefici e i modi di usarle in cucina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Noci: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarle

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda le proprietà degli alimenti e i rimedi naturali CLICCA QUI!

Tutto sulle noci di Macadamia: proprietà, controindicazioni, curiosità e ricette

Noci di Macadamia Fonte: Istock

Le noci di Macadamia appartengono alla famiglia della frutta secca e sono dei semi oleosi della macadamia integrifolia. Usate fin dall’antichità dalle popolazioni autoctone sono stata esportate solo dopo la seconda metà dell’800. Ricche di antiossidanti, sono note per essere sane e per contenere grassi buoni al punto da essere consigliati per mantenere corretti i livelli di colesterolo nel sangue.

Calorie e valori nutrizionali
Le noci di Macadamia sono estremamente caloriche. Per 100 grammi hanno infatti circa 735 calorie dovute per lo più ai grassi. Ciò nonostante rientrano tra i cibi considerati benefici in quanto composte per lo più da grassi buoni come Omega 3 e Omega 6. Ricche di vitamine e sali minerali, le noci di Macadamia contengono una discreta quantità di calcio e fosforo. Tra le vitamine contengono in particolare la A, la B1 e la B2. Sono inoltre ricche di flavonoidi.

Proprietà e benefici

Le noci di Macadamia hanno diverse proprietà benefiche. Tra queste le più note sono le seguenti:

  • Aiutano a regolare il rapporto tra grassi Omega 3 e grassi Omega 6, contenendoli entrambi
  • Svolgono un importante azione anti age combattendo i radicali liberi
  • Sono utili per contrastare il colesterolo cattivo
  • Aiutano ad assimilare maggiormente i nutrienti
  • Regolano il battito del cuore migliorando in generale il sistema cardio circolatorio
  • Regolano il funzionamento del fegato
  • Facilitano la trasformazione dei carboidrati in glucosio
  • Partecipano alla trasformazione delle proteine
  • Innalzano il sistema immunitario
  • Aiutano i reni a lavorare meglio
  • Fanno bene al sistema nervoso
  • Hanno un effetto antinfiammatorio
  • Sono ricche di fibre
  • Contribuiscono a regolare l’attività intestinale
  • Prive di glutine sono indicate per l’alimentazione di persone celiache

Controindicazioni
Oltre ad essere potenzialmente velenose per cani e gatti, le noci di Macadamia vanno mangiate con moderazione per via dell’alto contenuto calorico. Possono far male a chi è allergico alle noci e se mangiate in abbondanza possono causare diarrea, meteorismo e dolori intestinali.
Ricche di instamina possono peggiorare i sintomi in soggetti allergici.
Prima di consumarle per la prima volta è quindi opportuno chiedere un parere al proprio medico curante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pistacchi: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarli

Come assumere le noci di Macadamia e curiosità

Noci di Macadamia Fonte: Istock

Dalle noci di Macadamia si può estrarre un olio che può essere usato per condire insalate e piatti estivi, donando loro un sapore esotico. La noce in se può essere invece mangiata da sola o insieme ad altra frutta secca (sempre con moderazione) per uno spuntino energetico.
In cucina, grazie al loro sapore dolce, si prestano per la preparazione di dolci, gelati e torroni. Accompagnano egregiamente anche i contorni e si possono inserire a fettine nelle insalate.

Andando alle curiosità:

  • Il loro nome si deve a colui che le ha scoperte, ovvero John Mcadam che ne trovò l’albero nel 1858.
  • L’albero delle noci di Macadamia può arrivare a 15 metri di altezza e fa dei fiori davvero belli.
  • L’olio estratto dalle noci di Macadamia è molto usato in cosmetica ed è noto per rendere la pelle più bella, prevenendo la comparsa di rughe grazie al forte potere antiossidante.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Cocco: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo
Leggi anche -> Caffè: proprietà, benefici, controindicazioni e come usarlo in cucina
Leggi anche -> Cioccolato fondente: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo