Home Reality Show Temptation Island Temptation Island finto? Raffaella Mennoia e Filippo Bisciglia rispondono

Temptation Island finto? Raffaella Mennoia e Filippo Bisciglia rispondono

CONDIVIDI

Temptation Island finto? Dopo il caso della presunta truffa di Andrea e Jessica, rispondono Raffaella Mennoia e Filippo Bisciglia.

temptation island 2019

Jessica e Andrea, protagonisti del video censurato, scatenano la bufera. Secondo alcune indiscrezioni che stanno circolando sul web, i due avrebbero lasciato il villaggio di Temptation Island 2019 e starebbero ancora insieme. La coppia è stata così accusata di aver preso tutti in giro al punto che Andrea e Jessica sono intervenuti sui social per spiegare tutto. Oggi, però, di fronte a chi mette in dubbio la veridicità di Temptation Island 2019, Raffaella Mennoia e Filippo Bisciglia si scagliano contro i detrattori del programma.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che riguarda il gossip, le notizie e i video del gf e altri reality clicca qui!

Temptation Island finto? Raffaella Mennoia e Filippo Bisciglia  respingono le accuse

Temptation Island 2019 coppie

A rispondere a chi pensa che a Temptation Island 2019 sia tutto finto sono Raffaella Mennoia, autrice del programma e il conduttore Filippo Bisciglia.

“Cercherò di mettere in ordine due idee di chi non le ha ancora in ordine. Ho visto e letto un sacco di stron*ate negli ultimi giorni di chi li ha avvistati (parla di Andrea e Jessica di Temptation Island, ndr) in un ristorante mano nella mano, a chi si è permesso di dire che tutto ero organizzato non so per quale scopo. Non solo dando degli imbecilli a noi, anzi a me visto che la responsabilità del cast è mia, ma dandoci degli idioti per 21 giorni di lavorazione”, ha spiegato su Instagram Stories la Mennoia.
Raffaella Mennoia, poi, si è scagliata contro i blog che, dopo aver raccontato dei presunti scandali, non pubblicano eventuali smentite:
“Chi si occupa dei blog mi sembra che nemmeno la seguono troppo (la trasmissione, ndr) perché altrimenti non direbbero queste cose, se fossero più attenti. Più che altro mi piacerebbe che i blog che scrivono delle cose avessero l’onestà di smentire, dove i diretti interessati lo fanno. Va bene gli strilloni, ho capito che è normale, ma attenzione perché fate delle brutte figure, perché io posso peccare di ingenuità rispetto a determinate situazioni, ma riportare interviste travisate, non smentire laddove i diretti intervistati lo fanno, se siete così bravi a portare gli strilloni, dove essere così bravi a dire “Scusate ci siamo sbagliati, i diretti interessati hanno detto altro”. Io posso fare una brutta figura, ci metto la faccia, non sarebbe la prima volta, ma io difendo il mio lavoro. Voi però fate una brutta figura rispetto alla serietà dei blog. Ma ora non dico più niente”.
Fiippo Bisciglia, infine, ha zittito gli haters del programma attraverso una storia pubblicata su Instagram:
“Tutto è molto semplice, basta avere fiducia in ‘noi’, nel lavoro che facciamo con tantissimo impegno e massima attenzione. Aggiungo un’altra cosa: non faremo mai un torto a ‘voi’ che da anni ci dimostrate tanto affetto #chiacchiere”.
Filippo-Bisciglia