Sandra Milo spiazza tutti: “Perché vorrei morire dopo i miei figli”

(Fonte: Getty Images)

Sandra Milo, nota presentatrice degli anni 80 delle tv Rai e Fininvest ha parlato al settimanale Radiocorriere Tv, il giornale ufficiale della Rai.

La donna, ha rivelato quello che attualmente sarebbe il suo più grande sogno: “Di vivere tanti anni e di morire dopo i miei figli”. Lo riporta Gossip e Tv. Parole che fanno impressione, ma poi le spiega Sandra, che ama molto i suoi figli Deborah, Azzurra e Ciro. “Non voglio che soffrano per la mia morte e vorrei essere loro vicina nel momento in cui se ne dovranno andare”, dichiara Sandrocchia, “Non ho paura di morire, loro sì, quindi vorrei essergli vicino, dire loro di stare tranquilli che io li raggiungo presto, tenere loro la mano ed esserci fino all’ultimo”. Una cosa alquanto discutibile.

L’attrice, compagna di viaggio di Pierluigi Diaco su Raiuno nella trasmissione Io e te, spiega: “E’ molto apprezzata e siamo tutti molto contenti”. “È un programma diverso, così gentile, pieno di buoni sentimenti, non si litiga, è vietato parlarsi addosso. Io e Te è molto apprezzato e siamo tutti molto contenti”.

 

Sandra Milo a Verissimo, che choc: “Penso al suicidio” – VIDEO

Alcuni mesi fa la donna, Ospite a Verissimo,  ha svelato la sua disperazione e confessa di pensare al suicidio come gesto estremo – VIDEO

Sandra Milo è stata ospite a Verissimo e ha confessato la sua disperazione con dichiarazioni decisamente preoccupanti: la famosa attrice sarebbe pronta a compiere un gesto estremo e starebbe pensando al suicidio.

Dietro la scioccante dichiarazione della Milo ci sarebbe una situazione finanziaria molto difficile: l’Agenzia delle Entrate le avrebbe chiesto una cifra esorbitante, pari a 3 milioni di euro, per poi comunicare che c’era stato un errore. Nonostante questo, l’attrice deve allo stato ben 850.000 euro.

Guarda anche:

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti