Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Dieta anti cancro: il latte è d’aiuto, a dirlo è l’Airc

Dieta anti cancro: il latte è d’aiuto, a dirlo è l’Airc

CONDIVIDI

Secondo l’Airc il consumo di latte sarebbe d’aiuto contro i tumori e il diabete di tipo 2.

latte Fonte: IStock

Ormai da diverso tempo è noto come l’alimentazione sia strettamente collegata alla salute e, di conseguenza, anche alla lotta ai tumori. Se una cattiva alimentazione può portare all’insorgere di alcune malattie, la scelta dei cibi giusti può aiutare a prevenirle e tra questi, a sorpresa, è recentemente stato citato il latte. A darne la notizia è stata l’Airc, l’associazione italiana per la ricerca sul Cancro che dopo alcuni studi ha stabilito che il latte non è così nocivo come si pensava ma che anzi farebbe addirittura bene per evitare l’insorgere di alcuni tipi di cancro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Kefir di latte: proprietà, benefici, controindicazioni e come consumarlo

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la salute e gli studi a riguardo CLICCA QUI!

Il consumo del latte è utile contro cancro e diabete

donna con lattePer l’Airc, almeno tre tumori su dieci sono causati da una cattiva alimentazione. Allo stesso modo, sempre attraverso il cibo pare sia sempre più possibile prevenire diverse forme di tumore e, a sorpresa, tra gli alimenti consigliati c’è anche il latte, fino ad oggi considerato un alimento negativo.
A darne la notizia sono stati dei ricercatori spagnoli che dopo aver messo insieme 14 ricerche hanno realizzato che il latte ed i suoi derivati riescono a ridurre il rischio di sviluppo del tumore svolgendo quindi una buona azione preventiva. Le forme tumorali meno a rischio per chi consuma latte e derivati sono quella del colon retto e della vescica urinaria.

Ovviamente si parla di latte e derivati magri come lo yogurt, il kefir o i comuni latti fermentanti. Stessa cosa vale per i formaggi. Abusare dei loro grassi saturi resta comunque sconsigliato e da preferire sono sempre quelli più leggeri e noti anche per essere più sani.
È importante, ricordare che lo studio ha rivelato che i latticini, sembrano aiutare anche nella lotta al diabete di tipo 2.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Latte fermentato: impariamo a conoscerlo

Il latte, quindi, secondo quest’ultimo studio non è più un alimento da bandire ma da consumare con moderazione, scegliendone le qualità migliori. Il suo consumo andrà inserito all’interno di una dieta sana e bilanciata, basata per lo più sul consumo di frutta, verdura, cereali integrali, pesci e carni bianche. Un modo di mangiare che si fa via via sempre più sano e volto al benessere ancor prima che al gusto che viene comunque tenuto in considerazione grazie alla presenza di alimenti oggettivamente buoni da mangiare anche se notoriamente ritenuti sani e privi di sostanze nocive che invece sono presenti in altri cibi come quelli di tipo industriale o confezionati.

Fonte: castedduonline.it

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Latte intero promosso: aumenta il colesterolo buono
Leggi anche -> Dieta del latte: l’ultima moda che promette di far perdere fino a 5 kg
Leggi anche -> Parmigiano: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo