Meteo domenica 7 luglio: il caldo afoso ha le ore contate

Nella giornata di domenica previsto un clima sereno e stabile sulle regioni del centro e del sud dove il caldo e l’afa la faranno da padrone. Da lunedì le temperature scenderanno e tornerà il maltempo.

Il primo weekend di luglio si concluderà all’insegna di un meteo tipicamente estivo e caratterizzato dal forte caldo in particolare nelle zone centrali e meridionali del Paese. Al nord invece proseguirà il passaggio delle correnti instabili e fresche. Se questo sabato abbiamo avuto cieli limpidi e caldo al centro-sud, mentre al nord tra pomeriggio e sera si è fatta vedere la pioggia, domani la situazione dovrebbe mantenersi la stessa con un aumento delle temperature scendendo lungo lo Stivale.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Secondo le più recenti previsioni però, questo clima non durerà ancora a lungo. L’instabilità e il crollo delle temperature ci faranno respirare dopo settimane di apnea. Questo a causa del cedimento del’anticiclone africano.

Le previsioni del 7 luglio nel dettaglio

iStock

Il cielo al nord

Coloro che si trovano al nord della Penisola avranno a che fare con dell’instabilità e piogge qua è la. Più secco il clima sulle Alpi occidentali e sull’Emilia Romagna. Nelle ore pomeridiane acquazzoni e temporali di natura intensa sono attesi sui rilievi, le Prealpi e le pianure orientali. Acqua anche negli altri settori. Alla sera di nuovo condizioni di maltempo nelle aree centro orientali. Meteo stabile altrove pur con nuvole sparse.

Il cielo al centro

Sulle regioni centrali stabilità al mattino e sole. Degli addensamenti sparsi potrebbero presentarsi in modo compatto tra la Toscana e il Lazio. Nelle ore pomeridiane clima instabile in particolare nell’entroterra con piogge e temporali tra la Toscana e l’Umbria. Maggiore stabilità in altre zone, con cieli tersi o con poche nubi.Alla sera ombrelli aperti in Toscana, in Umbria e nelle Marche. Altrove complessiva variabilità.

Il cielo al sud

Al sud e sulle isole in mattinata prevalenza di sole e condizioni di complessiva stabilità, non fosse per delle nuvolette sulla Sardegna. Al pomeriggio ancora stabilità e perlopiù soleggiato sia sulle coste, sia sulle aree interne. Addensamenti soprattutto sulla Sardegna. Alla sera asciutto con cieli sereni o poco nuvolosi.

Le temperature saranno globalmente stabili al centro e al sud, mentre al nord saranno in flessione.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI 

Da leggere