Come camminare con i tacchi senza soffrire

Ecco alcuni ottimi suggerimenti da prendere in considerazione per camminare con i tacchi con disinvoltura e senza penare.

Sono perfetti per allungare la silhouette e rendere belle le nostre gambe. Ma camminare con i tacchi alti non è da a tutti e può persino trasformarsi in un incubo. Se seguirai questi suggerimenti indossare i tacchi non sarà mai stato così facile.

Come fa questa donna a correre con i tacchi senza slogarsi una caviglia? Vi sveleremo tutti i segreti sui tacchi! Sappiate che piedi curati e scarpe pulite e di qualità sono le chiavi del successo.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Suggerimenti per indossare i tacchi senza dolore

Adotta una camminata ondeggiante

Per camminare bene con i talloni ben saldi e senza rischiare di slogarti le caviglie e cadere, devi giocare con i fianchi per trovare il giusto equilibrio, non è così complicato. Ma non esagerare, rischi di dare una cattiva impressione.

Allenati

Per iniziare, fai pratica su brevi distanze, a casa o mentre vai a comprare il pane. Non devi correre una maratona con i tacchi. L’obiettivo è quello di muoverti in modo naturale e con sicurezza.

Scegli la giusta altezza

Il tacco minimo per il benessere della schiena è di 3 centimetri. Oltre i 9 centimetri il piede sarà troppo arcuato e rischierai di essere sbilanciato. La giusta altezza dei tacchi è di circa 5 o 6 cm.

È la stabilità della scarpa che conta

Quando li provi, il tuo piede non dovrebbe tremare. Le ginocchia non dovrebbero piegarsi troppo per evitare la pesantezza, altrimenti il ​​tuo approccio sarà più maldestro che elegante. Scegli un tacco leggermente quadrato e una calzatura che offre l’arco giusto al tuo piede.

Per un maggiore comfort, non esitare a mettere nelle tue scarpe dei cuscinetti in gel che alleviano il tuo possibile dolore. Ci sono anche le suole per proteggere l’area intorno al tallone.

Scegli i tacchi giusti

Apprendisti: non indossi le tue scarpe da ginnastica solo per ballerine ultra-sottili? Sappi che camminare sul pavimento non ti fa bene, anzi, rischi di farti male alla schiena. Ecco 5 cose che le amanti dei tacchi dovrebbero sapere assolutamente. Ad ogni modo evitate di scegliere un tacco più alto di 6 cm. Se il desiderio è più forte di voi, scegliete le scarpe con i tacchi a zeppa. Il tuo peso sarà distribuito meglio, sarai più stabile.
Esperti: cammini con i tacchi dai tempi della tua adolescenza?Indossa pure i tuoi amati tacchi ma ricordati di idratare la pelle per prevenire l’attrito tra il piede e la scarpa; e quindi prevenire la comparsa di vesciche. Applica una crema ogni notte sui piedi che idrata e ammorbidisce la pelle per una migliore protezione e un maggiore comfort nei tacchi. Puoi anche utilizzare sulle aree soggette ad attrito, gli spray appositi come ad esempio quello che si mette sulle cosce!

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI