Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Pop corn: come mangiarli per non ingrassare

Pop corn: come mangiarli per non ingrassare

CONDIVIDI

Scopri quanti pop corn puoi mangiare prima di danneggiare la linea e la salute.

I pop corn sono uno degli snack più amati di sempre e con la bella stagione e le serate al cinema sono anche uno dei più scelti e consumati. Tante volte, si opta per i pop corn in virtù del fatto che, non essendo fritti, si pensa siano più sani delle comuni patatine. In realtà questo pensiero non è del tutto corretto perché se consumati in gran quantità (come spesso accade) anche i pop corn possono far male, in quanto ricchi di grassi, di sale e a volte persino di condimenti. Proviamo quindi a conoscere più a fondo questo alimento, cercando anche di capire come mangiarlo nel modo giusto per non danneggiare salute e forma fisica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sai perché i popcorn scoppiettano?

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda l’alimentazione sana e le dritte per scegliere gli alimenti giusti per restare in forma e in salute CLICCA QUI!

Pop corn: come mangiarli per non prendere peso

cinema film curiositàIniziamo con il considerare i pop corn dalle basi. Si tratta di chicchi di mais scoppiati e per 100 grammi le calorie che apportano sono circa 375. Ricchi di potassio, fosforo e magnesio si rivelano quindi un alimento favorevole a patto che siano mangiati al naturale e che non si ecceda perché i loro 75 grammi di carboidrati per 100 grammi fa si che siano buoni all’interno di un pasto che comprenda anche proteine e grassi buoni ma negativi da un punto vista della glicemia.
Ma andiamo ai comuni poc corn. Se si mangiano fatti in casa e fatti scoppiare in una pentola a pressione con pocchisimo olio, nelle giuste quantità possono anche rappresentare uno snack diverso dal solito (seppur non bilanciato). Mangiati in modo tradizionale, però, tra i grassi con i quali vengono cotti e il sale che viene aggiunto per insaporirli, i loro valori cambiano rendendoli potenzialmente dannosi per la salute.

Come fare quindi per mangiarli senza rischi?
Ovviamente bisognerebbe evitare quelli in busta o che si trovano al cinema e puntare solo su quelli fatti in casa. Questi ultimi dovranno poi essere preparati con metodi che non necessitino di altri condimenti e andrebbero mangiati nelle giuste quantità che si aggirano intorno ai 50 grammi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sai perché al cinema si mangiano i pop corn?

E se si va al cinema? Se proprio non se ne può fare a meno è meglio scegliere sempre la porzione più piccola e non fargli aggiungere nulla. Si potrà dividere con qualcuno in modo da limitare i danni, senza togliersi il piacere di guardare il film sgranocchiando qualcosa. Per finire, meglio accompagnarli a dell’acqua, senza zuccheri e in grado di sedare la sete che il sale in essi contenuto porterà sicuramente.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Scorza del limone: perché andrebbe usata tutti i giorni
Leggi anche ->
Questi alimenti stanno infiammando il tuo organismo
Leggi anche ->
Pistacchi: dieci motivi per cui fai bene a mangiarli