Home Attualità “Il suo corpo dilaniato per mezz’ora” ucciso dalla tigre al Circo

“Il suo corpo dilaniato per mezz’ora” ucciso dalla tigre al Circo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:56
CONDIVIDI

Tragedia in serata a Bari. Un domatore del circo Orfei è stato ucciso da una tigre

Ettore Weber, domatore del circo Orfei è morto all’età di 61 anni.

L’uomo è stato azzannato e ucciso da una tigre ed è deceduto poco dopo per le ferite gravissime riportate. La mattanza è avvenuta in serata a  Triggiano nel barese.

Da una prima ricostruzione dei fatti,  l’uomo era impegnato nell’addestramento di quattro tigri nelle prove dello spettacolo. Per oltre trenta minuti, il cadavere dell’uomo è stato dilaniato del domatore è rimasto in balia delle tigri, fino a quando i carabinieri e i soccorritori non sono riusciti a recuperarlo.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda gossip, programmi tv e reality e i suoi concorrenti CLICCA QUI!

Gli inquirenti  hanno fatto una prima ricostruzione dei fatti e pare che l’incidente sia  avvenuto attorno alle 20. Weber stava addestrando quattro tigri tutte insieme quando è stato azzannato prima da uno degli animali, al quale si sono aggiunti gli altri tre. Soccorso dal 118, l’uomo si è spento per le ferite riportate.

Il personale sanitario,  ha tentato di rianimare l’uomo, ma è stato inutile: troppo gravi le ferite riportate. I dipendenti del famoso circo sono ora sotto choc. La Procura di Bari ha aperto un’inchiesta per cercare di ricostruire cosa sia realmente avvenuto.

Leggi anche >>> Stromboli eruzione: incendi nella zona e turisti in mare – Video
Leggi anche >>> Pamela Prati: “Ho deciso di trasformare questo dolore in qualcosa di buono”
Leggi anche >>> Esercizi per le braccia: ecco quelli da fare a casa

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI