Home Senza categoria Astrologia: scopri chi sei secondo lo zodiaco dell’antico Egitto

Astrologia: scopri chi sei secondo lo zodiaco dell’antico Egitto

CONDIVIDI

Scopri cosa rivela il tuo segno zodiacale dell’Antico Egitto sulla tua personalità, i segni sono 12 come i nostri ma non in ordine di data di nascita.

L’antico Egitto ha il proprio ciclo astrologico, che includeva un sistema zodiacale completamente diverso dal nostro. Undici di questi segni rappresentano gli Dei Egizi e le loro personalità mentre il dodicesimo simboleggia il fiume Nilo, fonte di vita e abbondanza.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Astri & Oroscopo  CLICCA QUI

Scopri cosa rivela il tuo segno zodiacale egiziano sulla tua personalità

Il segno del Nilo: 1-7 gennaio, 19-28 giugno, 1-7 settembre, 18-26 novembre

Il segno del Nilo è l’unico segno dello zodiaco egiziano che non rappresenta un dio. Tuttavia, è tanto importante quanto una divinità perché simboleggia una fonte di vita per gli egiziani.

Come il fiume, le persone nate sotto il segno del Nilo si prendono cura degli altri e danno molto. Sono attenti, aperti e preferiscono la pace al conflitto. La loro più grande colpa è lasciare che le loro emozioni li tengano lontano dal loro scopo principale.

Il segno di Amon-Ra: 8-21 gennaio, 1-11 febbraio

Amon-Ra è una delle principali divinità in Egitto, un dio universale che governa il tempo, la creazione e il cosmo.

I nativi di questo segno sono leader naturali. Sono determinati, ottimisti e umanisti. Sono eccellenti nel prendere decisioni per se stessi e per coloro che li circondano. Tuttavia, il loro ego può danneggiarli.

Il segno di Mut: 22-31 gennaio, 8-22 settembre

Mut è una madre divina. È ottimista e protettiva nei confronti di coloro che ama. Il suo potere deriva dall’energia dell’acqua.

Le persone Mut sono grandi genitori, amici leali e leader ispiratori. Possono fare eccellenti insegnanti o infermiere. Inoltre tendono ad essere facilmente feriti.

Il segno Geb: 12-29 febbraio, 20-31 agosto

Geb è il dio della Terra, unico collegamento tra l’esistenza terrena e il cosmo. A causa di questo legame potente, le persone nate sotto questo segno sono più sensibili a qualsiasi evento astrologico.

I nativi di questo segno provano molta compassione verso gli altri. Quindi, è importante che non permettano agli altri di godere della loro gentilezza.

Segno di Osiride: 1-10 marzo, 27 novembre – 18 dicembre

Osiride è il dio egizio dell’inferno, ma simboleggia la rinascita. Le persone nate sotto questo segno hanno spesso due personalità distinte. Una forte con grandi capacità manageriali, l’altra vulnerabile ed emotiva.

La sfida principale dei nativi del segno di Osiride è di mantenere la calma perché diventano facilmente agitati.

Il segno di Iside: 11-31 marzo, 18-29 ottobre, 19-31 dicembre

Iside è la figlia del Dio della Terra Geb e della Dea del Cielo Nut. Questo gli dà un insieme unico di abilità magiche.

Le persone nate sotto questo segno hanno un sacco di energia, un grande senso dell’umorismo e una natura semplice. Sono anche molto affettuose e mostrano facilmente il loro amore per gli altri.

Il segno di Thoth: 1-19 aprile, 8-17 novembre

Thoth è il dio egiziano della conoscenza, della comunicazione e della saggezza. Le persone nate sotto questo segno usano la comunicazione come la loro principale risorsa per avere successo.

Ottimi nel risolvere problemi e trovare idee creative, sono anche molto leali, offrono forti amicizie e relazioni stabili.

Il segno di Horus: 20 aprile-7 maggio, 12-19 agosto

Il dio egizio Horus proteggeva il faraone e univa il paese. È coraggioso, carismatico e molto potente per portare a grandi cambiamenti.

I nativi di questo segno sono amorevoli, pacifici e laboriosi. Tuttavia, possono essere troppo testardi e gelosi nelle relazioni personali. Hanno bisogno di sentirsi sicuri e protetti nelle loro vite per essere veramente felici.

Il segno di Anubi: 8-27 maggio, 29 giugno-13 luglio

Anubi è il guardiano dell’inferno. Le persone nate sotto questo segno amano isolare e passare il tempo da soli. Possono essere descritti come introversi.

Anche se generalmente calmi, le loro emozioni possono diventare molto intense quando sono in una relazione..

Il segno di Seth: 28 maggio-18 giugno, 28 settembre-2 ottobre

Seth è il dio del caos, simbolo del cambiamento e della metamorfosi. Le persone nate sotto di esso sono perfezionisti, il che può essere una sfida. Anzi, anelano alla libertà e temono la routine monotona e ordinaria.

Il segno di Bastet: 14-28 luglio, 23-27 settembre, 3-17 ottobre

Bastet è la dea del gatto egiziano che protegge le donne. Le persone nate sotto il suo segno faranno di tutto per evitare conflitti e trovare armonia.

D’altra parte, hanno forti abilità psichiche e intuitive, che usano senza esitazione per aiutare gli altri. Tuttavia, è essenziale che prima pensino ai propri bisogni.

Il segno di Sekhmet: 29 luglio-11 agosto, 30 ottobre-7 novembre

L’ultimo segno dello zodiaco egiziano è Sekhmet, la dea il cui nome significa “il potente”. I nativi di questo segno hanno due personalità. Uno spirito libero, l’altro rigoroso e perfezionista. Questo segno è con i piedi per terra e ha le qualità necessarie per essere un buon leader.

La sua sfida principale è non lasciare che il suo ego guidi la sua vita, il che può portare a comportamenti autodistruttivi.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI