Home Salute e Benessere Micosi dell’unghia: i 6 migliori rimedi casalinghi

Micosi dell’unghia: i 6 migliori rimedi casalinghi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:35
CONDIVIDI

Scopri tutto quello che c’è da sapere sull’onicomicosi:le cause, i fattori di rischio, i migliori rimedi naturali e tanti altri consigli di prevenzione.

Il fungo dell’unghia del piede è un’infezione nota a tutti. Contagioso inoltre, può diffondersi rapidamente ad altre unghie se non viene trattato in tempo. I farmaci, sia orali che locali, sono spesso costosi e hanno effetti collaterali, specialmente a livello di stomaco e fegato. Per fortuna esistono alcuni rimedi naturali molto efficaci menzionati da UHN Daily, che possono agire come antimicotici per ovviare a questo inconveniente.

Chiamata anche onicomicosi, il fungo dell’unghia è un’infezione causata da un fungo parassitario. Quest’ultima diventa quindi ingiallita e richiede un trattamento lungo e rigoroso.

Cause del fungo dell’unghia

Secondo Doctissimo, il fungo dell’unghia è particolarmente causato dalla contaminazione da dermatofiti funghi che colonizzano luoghi per lo più caldi e umidi, come piscine, saune, bagni di vapore, sport spogliatoi, uffici medici o le sale da ballo. Questi luoghi causano principalmente il fungo del piede, meglio conosciuto come piede d’atleta. Tuttavia, se questo fungo non viene debellato, può diffondersi all’unghia e causare onicomicosi.

I fattori di rischio sono più rari nei bambini e più comuni negli adulti, colpendo circa 1 adulto su 10. Gli uomini sono più colpiti rispetto alle donne da questa infezione. Inoltre, la contaminazione da germi non è l’unico fattore di rischio. Nella lista compaiono anche:

– malattie come diabete, infezione da HIV, scarsa circolazione sanguigna o malattie della pelle;
– indossare scarpe scarsamente ventilate;

– Dita che si sovrappongono;

– invecchiamento.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Micosi dell’unghia, 6 rimedi naturali incredibili

Se amate trattamenti naturali, ecco un insieme di ingredienti efficaci per aiutare a superare questa infezione del tutto sgradevole e antiestetica.

1. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è noto per assorbire l’umidità che può causare funghi. Così, in una ricerca, è stato scoperto che il bicarbonato di sodio ha arrestato lo sviluppo di infezioni fungine nel 79% dei casi testati. Sebbene nel 17% dei casi, ha solo ridotto la sua crescita. Puoi preparare una pasta di bicarbonato e acqua e stenderla direttamente sull’unghia. È anche possibile fare un pediluvio quotidiano con questo ingrediente.

2. Olio dell’albero del tè

L’olio dell’albero del tè ha molti benefici terapeutici e proprietà nonché antinfiammatorio antimicotico, antisettico e antibatterico. Utilizzato in modo costante e rigoroso, l’olio dell’albero del tè, darebbe risultati conclusivi sull’infezione fungina dell’unghia. L’efficacia di questo olio è stata supportata da uno studio che ha dimostrato la sua capacità di inibire la crescita dell’infezione fungina delle unghie di Trichophyton rubrum. D’altra parte, uno studio ha confrontato l’olio dell’albero del tè con un farmaco chiamato clotrimazolo per il trattamento dell’oncicomicosi. È stato riscontrato che l’efficacia di entrambi i trattamenti era simile, anche se c’era il rischio di recidiva dell’infezione.

3. Olio di girasole ozonizzato

Questo olio è prodotto dalla reazione dell’ozono (O3) con olio di girasole. Pertanto, l’olio di girasole ozonizzato conterrebbe effetti medicinali significativi, in particolare nel trattamento del fungo dell’unghia. Inoltre, uno studio ha dimostrato che l’uso di olio di girasole ozonizzato sull’unghia infetta, due volte al giorno, ha permesso di curare l’unghia che ha ritrovato il suo colore normale, la crescita e lo spessore ottimale.

4. Estratto di foglie di olivo

Utilizzatieda secoli, le foglie di ulivo contengono composti fenolici che hanno effetti antibatterici e anti-fungini che sono importanti per il trattamento dei funghi delle unghie. Usato in forma liquida sulla superficie dell’unghia infetta, più volte al giorno, l’estratto di foglie di oliva è un rimedio molto efficace.

5. L’olio di cocco

Avendo diversi effetti terapeutici, l’olio di cocco è considerato un potente antifungino per trattare i funghi delle unghie. Infatti, questo olio contiene acido caprilico che ha la capacità di sciogliere i germi e gli organismi fungini diffondendosi nelle loro membrane cellulari. Inoltre, contiene anche acido laurico che ha proprietà antifungine, antibatteriche e antinfiammatorie. Questo acido laurico viene trasformato in un elemento tossico per i funghi.

6. Frammento di Snakeroot

La pianta Ageratina pichinchensis, chiamata Snakeroot, è rinomata per la sua efficacia contro i funghi sulle unghie dei piedi. Uno studio ha stabilito il successo terapeutico di questa pianta nel 55,1% e nel 63,8% dei casi.

Consigli:

E’ possibile come parte di questi trattamenti, iniziare con un pediluvio con bicarbonato di sodio e poi continuare con l’applicazione di uno degli ingredienti sopraelencati. Una combinazione di olio di cocco con olio di tea tree è una buona alternativa per una maggiore efficienza.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI