Vestiti di lino bianco, come lavarli per mantenere il candore

Scopri come mantenere i tuoi capi di lino bianchi e luminosi nel tempo con l’aiuto di un efficace rimedio naturale che previene l’ingiallimento: il limone.

come profumare il bucato

Sebbene il bianco sia solitamente associato alla trasparenza, alla purezza e alla semplicità, non è sempre facile mantenere la freschezza e il candore degli indumenti a lungo termine, soprattutto nel caso del lino. Questa difficoltà sta sicuramente nel trovare il metodo ideale per detergere i capi. Alcuni optano per detergenti di fortuna ricchi di sostanze chimiche che mettono a rischio la loro salute, mentre altri si abbandonano a lavaggi a mano che danneggiano la qualità degli indumenti. Quindi cosa fare?

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Come mantenere il candore del lino inalterato nel tempo

limone
Primi piatti primaverili (Istock Photos)

È possibile mantenere il capo bianco sempre luminoso, senza farlo ingiallire nel tempo, grazie a metodi efficaci tanto quanto i detergenti venduti a prezzi elevati ma senza i rischi legati al contatto dei componenti chimici spesso dannosi per la salute. Ecco alcuni consigli semplici e naturali per mantenere il bucato bianco e impedire che diventi giallo lavaggio dopo lavaggio.

Metodi per un lino bianco brillante:

Aceto e succo di limone:

Il trucco delle nonne si basa sull’uso di due ingredienti molto interessanti: aceto e limone (il succo). L’aceto è principalmente noto per il suo fascino culinario, il suo impeccabile tocco di condimento che dona ai cibi e il suo ruolo come conservante alimentare per frutta e verdura. Tuttavia, questo ingrediente ha anche proprietà sbiancanti e ammorbidenti che non solo ripristinano il colore brillante dei vestiti ma eliminano anche i residui di calcare sui tessuti. Il limone, d’altra parte, è utile sia per preparare pasti sani ed equilibrati, che per la perdita di peso e molte altre aree, ha un’azione sbiancante che ti permette di mantenere la freschezza dei tuoi vestiti evitando il loro sbiadimento. Inoltre, occupa un posto di scelta nella composizione chimica di diversi detergenti industriali.

Il metodo è molto semplice: basta aggiungere al normale detergente qualche goccia di aceto e succo di limone, quindi pulire i vestiti per vedere gradualmente sparire ingiallimento e macchie.

Uso del latte freddo:

Oltre ai suoi benefici nutrizionali, il latte è anche un ottimo rimedio per le macchie ostinate sui vestiti e influenza il loro candore. Freddo è ancora più efficace!

Basta mescolare due tazze di latte con una tazza di acqua in una ciotola. Immergi i vestiti e aggiungi alcuni cubetti di ghiaccio per ridurre la temperatura del tuo contenitore. Lasciare riposare per un’ora, risciacquare e asciugare all’aria.

L’uso del bicarbonato:

Probabilmente avra sentito parlare di questa polvere con la quale si può fare praticamente tutto. Il bicarbonato è un vero dono della natura che aiuta a neutralizzare le macchie di grasso, a sbiancare il bucato, ma anche a garantire una piacevole fragranza ai tuoi vestiti, eliminando i cattivi odori. Ecco come procedere:

Metti il ​​bicarbonato (una tazza) in 4 litri di acqua. Immergere i vestiti bianchi nella miscela per un’ora. Una volta trascorso il tempo, lava i vestiti normalmente.

Ora sai cosa ti serve per trovare il candore e la freschezza dei tuoi vestiti. Tuttavia, qui ci sono alcuni errori da evitare quando si lava il bucato.

Errori da non commettere:

Alcuni errori durante il lavaggio sono la causa del deterioramento dei nostri vestiti preferiti. Ecco gli errori più frequenti:

Mescolare la biancheria di diversi colori

Mantenere lo splendore di un panno bianco non è facile perché basta un po ‘di sudore per macchiare ascelle o un colletto bianco. I colori degli altri vestiti possono quindi facilmente contaminare e portare a fastidiose scoloriture. Pertanto, si consiglia di lavare separatamente i panni bianchi.

Lascia i tuoi vestiti nella lavatrice troppo a lungo dopo la fine del ciclo:

Il capo rimasto nella lavatrice per troppo tempo dopo la fine del ciclo di lavaggio assumerà infine il colore dell’acqua in cui riposa. Ecco perché devi essere vigile a questo livello per non rovinare tutto il lavoro che hai svolto a monte.

Usare troppo detersivo:

Usare troppo detersivo può danneggiare la consistenza del bucato e il profumo dei vestiti. Dobbiamo quindi optare per un marchio che dia l’opportunità di misurare ogni dose utilizzata e rispettare rigorosamente le raccomandazioni per l’uso di detergenti a rischio di distruggere i vestiti.

Usare poco detersivo:

Affinché il tuo lino bianco sia impeccabile dopo il lavaggio, viene identificata una quantità di detersivo che deve essere rispettata. In caso di non rispetto, i tuoi vestiti verranno lavati male, peggiorando il risultato anziché migliorandolo.

Avere una lavatrice sporca:

Se la lavatrice è sporca, è normale che il bucato si sporchi dopo il lavaggio. Inoltre, alcuni odori di muffa sugli abiti potrebbero venire direttamente dalla macchina. Ecco perché dobbiamo assicurarci che quest’ultima sia costantemente lavata e pulito.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI