Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Uova: ecco perché non mangiarne più di una al giorno

Uova: ecco perché non mangiarne più di una al giorno

CONDIVIDI

Amate da molte e ricche di proteine, ma è comunque bene non abusarne.. Ecco perché le uova aumenterebbero il rischio di infarto e ictus: scopri di più

uova infarto ictus
Uova, IStock

Sono un alimento amatissimo da molti, soprattutto dagli sportivi. Ricche di proteine e di proprietà sia nell’albume che nel tuorlo, spesso sono talmente amate da rischiarne l’abuso alimentare. E’ quindi fondamentale prestare attenzione e inserirle nella nostra dieta in modo equilibrato.

Oltre che per la nostra alimentazione inoltre, ora il consumo di uova sembra avere un legame con l’innalzamento del rischio di casi di malattie cardiovascolari, in particolare come quelli dell’infarto o dell’ictus.

A confermarlo è un nuovo studio statunitense dell’Università del Massachussetts Lowell, condotto dalla professoressa Katherine Tucker. Secondo l’incredibile analisi che ha osservato più di 30.000 americani adulti per 31 anni, è stato riscontato come chi ha assunto 1,5 uova in più al giorno ha presentato, a lungo andare, un innalzamento del rischio di peggiorare le malattie cardiovascolari del 17%.

Se vuoi rimanere aggiornato giorno per giorno su tutte le notizie riguardanti le categorie salute e benessere, dieta e alimentazione, CLICCA QUI!

Troppe uova aumentano il rischio di infarto e ictus: ecco cosa dice lo studio

uova infarto ictus
Uova, IStock

A spiegare meglio le cause di questo innalzamento è stata proprio Tucker, che ha condotto lo studio: “Anche per le persone in diete sane, l’effetto dannoso di un maggior apporto di uova e colesterolo è stato costante”.

A quanto pare infatti, il problema di questo rischio sarebbe dovuto alla presenza di colesterolo, che va ad aumentare mano a mano che aumenta il consumo di uova giornaliere. Anche l’apporto singolo poi non è da sottovalutare: un uovo di 50 grammi contiene infatti circa 186 mg di colesterolo.

Proprio per questo lei stessa ha sconsigliato “di evitare di mangiare omelette di tre uova ogni giorno”. E infine conclude: “La nutrizione è tutta una questione di moderazione ed equilibrio, questo è uno studio forte perché la modellizzazione si adatta a fattori quali la qualità della dieta“.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE:

Ricetta del famoso Lemon Cake, leggerissima senza uova e burro

Cosa preparare con le uova sode: tre insalate sfiziose per l’estate

Troppe uova aumentano rischio di infarto aumenta