Home Curiosita Baciare è un’arte: ecco come rendere indimenticabili i tuoi baci

Baciare è un’arte: ecco come rendere indimenticabili i tuoi baci

CONDIVIDI

L’arte del bacio: ecco le istruzioni per rendere i tuoi baci unici ed indimenticabili.

tipi di bacio
Foto da iStock

Hai mai sentito parlare di bacio alla francese? Questo bacio così languido ha giovato alla reputazione dei francesi in tutto il mondo. Ma sappi che ci sono molti altri modi per baciare, altrettanto deliziosi. L’importante è non sottovalutare i dettagli per un bacio perfetto: dalla tecnica da adottare alle cose da evitare passando per il momento giusto.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Le regole per un bacio perfetto: dalla tecnica ale cose da evitare

bacio romantico
Foto da iStock

Ci amiamo, ci guardiamo e ci baciamo. Questo è il percorso della maggior parte delle relazioni. Un morsetto per iniziare, un bacio delicato poi vai con baci veri, traboccanti di desiderio, languidi, sensuali ed erotici. Più che una prova di affetto, è una fonte di intenso piacere da condividere, creando così una vera fusione tra due esseri e stabilendo un clima di fiducia.

Da sempre e in tutte le forme di letteratura, l’arte del bacio ha un posto di elite tra i preliminari d’amore ma non è sempre così, per alcune culture i baci sono assolutamente da evitare.

Il bacio in giro per il mondo

Gli indiani amazzonici sarebbero scioccati dai nostri baci sulla bocca con o senza la lingua, li considerano inopportuni. Per quanto riguarda i popoli africani, ritengono che il bacio sia una mancanza di igiene elementare, che può privarli della loro anima e della loro vita. Alcune donne manjas dell’Africa equatoriale hanno il labbro superiore perforato con un disco di legno per evitare baci, che vengono sostituiti da strette di mano. Gli uomini poi scuotono i pollici per mostrare loro il loro affetto.
Tra gli eschimesi non è comune baciarsi, si fiutano teneramente, un semplice segno di rispetto oltre che un gesto di seduzione.

La tecnica

Baciarsi l’un l’altro è un’arte che deve essere ben padroneggiata per essere al top in termini di seduzione. Per un bacio profondo, sensuale e appassionato, assicurati di aprire la bocca, unire le labbra a quelle del tuo partner, senza esitare a mescolare la vostra saliva. Le lingue possono quindi unirsi, intrecciarsi con movimenti circolari, solleticare il palato, l’interno delle guance, senza dimenticare di mordicchiarle delicatamente.

La piccola cosa che fa la differenza è comunque sempre l’amore! Mettendoci tutto il tuo cuore, avrai poche possibilità che i tuoi baci non siano degni delle scene dei film! Ricorda che il bacio non è necessariamente un invito ad un rapporto sessuale! Può essere semplicemente l’occasione di un flirt.

Al cuore si aggiungono piccoli trucchi che amplificano il piacere: il respiro che vaga qua e là, associato a dolci parole o carezze piene di tenerezza.

Cose da evitare

In linea di principio, i baci sono un’opportunità per improvvisare e verificare la compatibilità tra te e il tuo partner. Impara, tuttavia, che alcune cose possono infastidire il più temerario degli amanti.

• Alito cattivo: hai mangiato un piatto a base di cipolla? Bene, scivola silenziosamente in bagno e lavati i denti prima di baciare il tuo partner. Fresca e sensuale la tua bocca sarà più appetitosa da baciare.

• Ansia: non c’è nulla di più fastidioso di una persona che ha fretta di finire o che appare molto tesa o che tende a te letteralmente a “mangiarti” la bocca. Cerca sempre di combinare morbidezza, flessibilità della mascella e agilità.

• Saliva troppo abbondante! niente di peggio di un bacio troppo bagnato, ingoia la tua saliva prima di baciare e il gioco sarà fatto.

Quando di diventa avari di baci

Nel corso degli anni, è comune che le coppie si scambino meno baci fiammeggianti in pubblico e anche in privato. Spesso, sono gli uomini i più avari. In definitiva, questo può portare ad una perdita di fiducia in se stessi per il partner, credendo che il suo uomo non ci desideri come prima. La ragione è semplice: al momento del passaggio dall’infanzia all’adolescenza, alcuni ragazzini sono stati privati ​​di baci e altre coccole dai loro genitori, considerando che erano troppo grandi per tali dimostrazioni di affetto. Di conseguenza, una volta raggiunta l’età adulta, trovano difficile mostrare ogni tenerezza, anche alla donna della loro vita. Spetta quindi a voi donne, renderle consapevoli di questo e “addomesticarle”.

I rischi del bacio

Non è solo il rapporto sessuale che può trasmettere malattie, anche il bacio può rappresentare un pericolo. Il pericolo viene dalla saliva o semplicemente dalle labbra. Attraverso un bacio si può contrarre l’herpes, così come l’influenza; mononucleosi, che viene trasmessa dalla saliva, e in alcuni casi molto più rari, allergie (arachidi, noci, pesce).

Aree sensibili

I baci sono ancora più deliziosi se fatti su zone erogene. Baciare, mordicchiare o accarezzare con la lingua certe aree, vi farà prendere un’altra dimensione, sessuale questa volta. Baci, sia bagnati che caldi sul collo, sul seno, sui glutei e nella cavità dei reni possono essere molto eccitanti ed efficaci perché risvegliano i sensi. Anche i lobi delle orecchie e i loro padiglioni sono molto evocativi perché ricchi di terminazioni nervose. Per quanto riguarda i baci più “caldi” anche detti carezze orali, avvengono poco prima della penetrazione e su parti intime, durante il sesso orale e il cunnilingus.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI