Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Cocco: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo

Cocco: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo

CONDIVIDI

Il cocco è un alimento particolarmente apprezzato da grandi e piccini. Scopriamone insieme le proprietà, le eventuali controindicazioni tutte le curiosità che lo riguardano.

Fonte: Istock

Il cocco è un frutto tipicamente estivo. Amato da tutti per la consistenza croccante e per il gusto tipico e difficile da confondere si presta a svariati consumi. Ricco di vitamine e sali minerali, apporta anche diversi benefici come il rafforzamento del sistema immunitario e la regolazione del metabolismo basale. Come ogni alimento, ovviamente, anche il cocco può avere delle controindicazioni. Scopriamo quindi tutto quel che c’è da sapere su questo prezioso alimento, iniziando dai valori nutrizionali per proseguire con i benefici ed il modo migliore di mangiarlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Mela: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarla

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda le proprietà degli alimenti e i migliori rimedi naturali CLICCA QUI!

Tutto sul cocco: proprietà, controindicazioni, curiosità e ricette

Fonte: Istock

Il cocco, conosciuto anche come noce di cocco è un alimento esotico e tipico della stagione estiva dal quale si possono ottenere anche latte e olio. Ricco di proprietà benefiche è da molti considerato come un prezioso alleato della salute e tutto per i tanti benefici che apporta. Alleato della bellezza, se mangiato con moderazione aiuta anche nel controllo del peso. In genere non c’è una dose mediamente consigliata ma è sempre bene non eccedere poiché tra le altre cose contiene anche dei grassi. Una o due fette al giorno sono normalmente stimate come dose equilibrata.

Calorie e valori nutrizionali
In media il cocco ha circa 360 calorie per 100 grammi. Ricco di minerali e vitamine, il cocco vanta una buona fonte di potassio e la presenza di ferro, fosforo, magnesio, rame e zinco. Tra le vitamine, le più presenti sono quelle del gruppo B, la C, la E, la K e la J. È inoltre ricco di fibre e aminoacidi. Grazie alla quantità di acqua che contiene si rivela inoltre utile per l’idratazione.

Proprietà e benefici

Il cocco apporta svariati benefici all’organismo. Tra questi, i più noti sono:

  • Rafforza il sistema immunitario
  • Dona idratazione ai tessuti
  • Aiuta a mantenere il colesterolo entro certi livelli
  • Regola la quantità di zuccheri nel sangue
  • Migliora la digestione
  • Regola il metabolismo basale
  • Ha un effetto protettivo sul cuore
  • Aiuta ad assimilare meglio calcio e minerali
  • Contribuisce a rendere forti ossa e denti
  • Aiuta a prevenire l’osteoporosi
  • Il suo latte è particolarmente indicato a chi è intollerante a quello vaccino
  • Aiuta a controllare il peso

Controindicazioni
Non ci sono particolari controindicazioni per il cocco a meno di non essere allergici o intolleranti all’alimento. Inoltre il cocco contiene una discreta quantità di nichel, motivo per cui chi è allergico e sta seguendo un’apposita dieta dovrebbe rivolgersi al proprio medico curante prima di consumarlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cioccolato fondente: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo

Fonte: Istock

Come assumere il cocco e curiosità

Dal cocco è possibile estrarre sia l’acqua che il latte. La sua polpa è inoltre ottima per la preparazione di dolci o ricette. A fettine può essere inserito nelle insalate o usato per un contorno sfizioso. Ottimo anche come aperitivo estivo da sgranocchiare, si presta ad essere mangiato in diversi modi e può essere scelto anche a colazione, in abbinamento allo yogurt magro.

Andando alle curiosità

  • Il cocco, proprio per le sue tante proprietà, è ben visto in Africa dove la sua palma viene chiamata anche albero della vita.
  • Quando la noce di cocco è priva di acqua al suo interno, significa che non è fresca.
  • Dalla palma del cocco si può estrarre anche lo zucchero che ha un basso indice glicemico.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

GUARDA ANCHE:
Noci: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarle
Latte di soia: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo
Pistacchi: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarli