Home Gossip Ellen Pompeo su Grey’s Anatomy: “ecco come è andata”

Ellen Pompeo su Grey’s Anatomy: “ecco come è andata”

CONDIVIDI

“Quella serie, così amata dal pubblico, sul set era un vero incubo”: Ellen Pompeo parla di Grey’s Anatomy e fa uno sfogo sulla sua carriera. Scopri di più..

ellen pompeo grey's anatomy
Ellen Pompeo, Getty Images

“Su quel set c’erano seri problemi culturali e comportamenti pessimi. Era un ambiente tossico e per i primi dieci anni pensavo solo ad andarmene, era tutto quello che volevo”: queste sono solo le prime dichiarazioni di Ellen Pompeo riguardo ai retroscena – finora rimasti segreti – del set di Grey’s Anatomy, una delle serie tv di medicina più seguite degli ultimi anni.

L’attrice, che ha interpretato dal 2005 il ruolo della protagonista Meredith Grey, ha vissuto a pieno e in tutte le sue sfaccettature la vita sul set, comprese alcune dinamiche non piacevoli con i colleghi o con la produzione della serie.

Oggi la Pompeo ha 49 anni, e fa alcune riflessioni: “Poi sono diventata mamma, nel corso della sesta stagione, e a quel punto la cosa non riguardava più solo me. Avevo qualcuno di cui occuparmi e mi sono chiesta: “Dove potrei trovare, a 40 anni, lo stesso compenso? Devo badare a mia figlia e devo rimanere”.

Se vuoi rimanere aggiornata giorno per giorno su tutte le notizie delle categorie gossip e televisione, CLICCA QUI!

Ellen Pompeo sputa il rospo su Grey’s Anatomy: “all’inizio Patrick Dempsey guadagnava il doppio di me”

ellen pompeo grey's anatomy
Ellen Pompeo, Getty Images 

Oltre che del clima sul set, Ellen Pompeo si sfoga e parla anche dei rapporti con i propri colleghi, non sempre limpidi o piacevoli. In particolare l’attrice parla di Patrick Dempsey, protagonista maschile e amante (nella finzione) di Meredith Grey per molte stagioni.

“Eravamo entrambi protagonisti, ma lui all’inizio guadagnava il doppio di me. I produttori erano convinti che senza di lui la serie non sarebbe più stata seguita, ma io e Shonda Rhimes abbiamo lottato per cambiare Grey’s Anatomy e dimostrare che non era così. Abbiamo cambiato il finale di questa storia”.

Un percorso lavorativo difficile quindi, che non sempre ha portato gioie e soddisfazioni all’attrice statunitense. Eppure, finalmente sembra essere tutto volto per il meglio su quel set che le ha dato notorietà: “Oggi guadagno molto più rispetto all’inizio della serie e l’ambiente sul set è decisamente migliorato, quei problemi sono solo un lontano ricordo”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE:

Grey’s Anatomy: 5 momenti in cui Shonda Rhimes ci ha fatto piangere tutte

Grey’s Anatomy, dopo Derek Shepherd anche Meredith nella morsa di Shonda Rhimes?

Quando finirà Grey’s Anatomy? La parola a Ellen Pompeo