Home Curiosita Ecco come verificare la salute dei tuoi organi in meno di un...

Ecco come verificare la salute dei tuoi organi in meno di un minuto

CONDIVIDI

Ecco un consiglio che ti permette di controllare la salute dei tuoi organi in meno di un minuto con l’aiuto di un cucchiaio.

Fonte: Istock

Cerchiamo sempre di controllare la nostra salute e di capire se i nostri organi funzionano in modo ottimale oppure no. Oltre a un controllo regolare, c’è un semplice trucco per controllare in meno di un minuto se i tuoi organi vitali stanno bene, ed avrai bisogno solo di un cucchiaio!

Come fai a sapere se i tuoi organi sono sani? Controlla tu stesso!

Sapevi che puoi controllare se i tuoi organi sono sani semplicemente con un cucchiaio? Questo è un consiglio molto semplice che ti permette di controllare, a casa, se i tuoi organi funzionano correttamente.

Per fare questo semplice test avrai bisogno solo di un cucchiaio, un film di plastica e un minuto del tuo tempo! Questo test può rivelarti se il tuo intestino, il tuo metabolismo, i tuoi ormoni, il tuo sistema respiratorio e i tuoi reni funzionano correttamente.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Come controllare la salute dei tuoi organi?

Secondo i nostri colleghi di Santè+, per capire se i nostri organi sono sani basta prendere un cucchiaio di metallo e poi grattarlo sulla la lingua. Questo movimento dovrebbe iniziare dalla fine della lingua fino alla gola, assicurandosi di prendere abbastanza saliva con il cucchiaio. Quindi avvolgere il cucchiaio con una pellicola di plastica e lasciarlo riposare per un minuto. Una volta trascorso questo tempo, rimuovere la pellicola di plastica e controllare il contenuto del cucchiaio, ovvero i residui di saliva. Se il cucchiaio è pulito, significa che i tuoi organi sono in perfetta salute.

Per essere sicuro, annusa il ​​cucchiaio per controllare l’odore della saliva … Se questo odore che senti corrisponde al solito odore di saliva, non preoccuparti: tutti i tuoi organi funzionano correttamente e in modo ottimale! D’altra parte, se senti un odore strano e insolito, continua a leggere per maggiori dettagli.

Anamalie nel colore e nell’odore della saliva:

Se il colore della saliva è leggermente arancione, può probabilmente indicare problemi ai reni o malattie renali croniche.
Se il colore della tua saliva è bianco, può indicare un’infezione respiratoria o disidratazione.
Se il colore è bianco o giallo, può indicare un eccesso di muco o disturbi della digestione.

Se la saliva nel cucchiaio ha un cattivo odore, può anche significare che tu soffra di alitosi e dovresti adottare dei semplici consigli per porvi rimedio: migliore igiene dentale, cure specifiche, gargarismi due volte al giorno, spazzolatura regolare, ecc.

In caso contrario, questo cattivo odore potrebbe indicare problemi di salute più gravi che potrebbero essere correlati a:

  • Malfunzionamento dei reni
  • Glicemia alta (diabete)
  • Un problema respiratorio
  • Disagio gastrico

Ovviamente, questo test non può stabilire e determinare con certezza un problema relativo alla salute dei tuoi organi. Se noti un’anomalia e hai bisogno di maggiori dettagli, devi consultare un medico per averne delucidazioni dettagliate.

Il metodo che abbiamo presentato in questo articolo non costa nulla e non ha effetti collaterali che possono nuocere alla tua salute, a differenza di alcuni esami specifici che possono lasciare sequele nel corpo come scanner, raggi X, risonanza magnetica, ecc. . Tuttavia, va tenuto presente che questo trucco non può sostituire la diagnosi di un professionista della salute (medico, specialista).

Test della saliva sviluppato da ricercatori australiani per identificare l’insufficienza cardiaca

In Australia, ad esempio, i ricercatori australiani hanno sviluppato un test della saliva che potrebbe probabilmente sostituire gli esami del sangue per identificare e i casi di insufficienza cardiaca. Questa patologia è un vero assassino silenzioso che è asintomatico nei suoi inizi. Con questo test della saliva, gli scienziati intendono determinare la presenza di galectina-3, una proteina che svolge un ruolo nell’insufficienza cardiaca.

Ti potrebbe interessare anche—->>>10 semplici modi per testare il vostro stato di salute

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI