Home Maternità

I libri che insegnano ai bambini a rispettare l’ambiente

CONDIVIDI
i migliori libri per bambini sull’ambiente (Istock Photos)

I migliori libri che insegnano ai bambini a rispettare e ad amare l’ambiente. Perché un bambino che legge sarà un adulto migliore

La lettura è importante per tutti ma, per i bambini lo è ancora di più. Spetta a noi genitori inculcare loro il rispetto per la lettura e attraverso ad essa, il rispetto per gli altri, l’ambiente e l’amore. Leggere e insegnare ai più piccini il valore della lettura e di un buon libro è fondamentale, solo così si avranno degli adulti migliori, più inclini al rispetto e con la mente aperta. Sognare attraverso i libri, far volare la fantasia sin da piccoli (e i bambini in questo sono dei maestri) è molto importante per crescere bimbi sani e informati. Ma l’iniziazione alla lettura deve essere giusta, nel senso che il libro, o i libri, che andrete a scegliere, devono essere avvincenti, scritti bene e con una morale al suo interno. Solo scegliendo il libro giusto si potrà dare il via al magnifico mondo della lettura per bambini.

Potrebbe interessarti anche: Essere genitori: sviluppo del linguaggio nei bambini, i libri lo aiutano

E’ vero, alcuni bambini sono un po’ più predisposti alla lettura ma è altrettanto vero che i bambini, i nostri figli, prendono “spunto” dai grandi, dai genitori, dunque il primo passo da fare è essere voi dei bravi lettori, appassionati e voraci, solo così vostro figlio o vostra figlia, potrà avere il giusto esempio. Se vostro figlio non ha mai visto sua madre o suo padre con un libro in mano, come si può pretendere che lui o lei, faccia il contrario? Portate i vostri bambini sin da piccolissimi nelle biblioteche, raccontateci le favole della buonanotte, fategli capire che leggere è bellissimo. Specie ora, con l’arrivo dell’estate e le scuole chiuse per le vacanze estive, quale miglior momento per iniziare a leggere un buon libro? E se proprio notate che vostro figlio non si appassiona, provate a cambiare genere. L’inizio non è facile e non è uguale per tutti i bambini, in particolar modo per i maschietti, più inclini ai giochi all’aria aperta. E’ normalissimo e anzi è salutare così, ed è per questo che dovrete trovare il momento giusto, prediligendo orari della giornata freschi e rilassanti, magari quando non si è troppo stanchi per la lettura o troppo carichi per il gioco.

Lo so, non è facile, spetta a voi scegliere, noi possiamo solo indicarvi i migliori libri per insegnare ai bambini il rispetto per l’ambiente! Di seguito una breve lista dei migliori libri per bimbi.

Potrebbe interessarti anche: I libri da leggere almeno una volta nella vita: la top ten

I migliori 15 libri per insegnare ai bambini il rispetto dell’ambiente

I libri che insegnano ai bambini il rispetto per l’ambiente (Istock Photos)

Educare i bambini fin da piccoli è importante e una delle tematiche più importanti di sempre è quella del rispetto e della tutela dell’ambiente. Esistono dei libri che possono aiutare anche i più piccoli a rispettare i valori della terra. Un modo interessante e bello per coinvolgere i più piccoli a questa tematica e all’importanza di prevenire le conseguenze dei cambiamenti climatici. La lista dei libri migliori che abbiamo individuato per i più piccini riguardano racconti e romanzi brevi, semplici e adatti alla loro età, anche se alcuni di questi libri che citeremo, saranno adatti anche ai più grandi, a voi genitori!

  • La gabbianella e il gatto: di Luis Sepùlveda. Questa è la storia di una gabbiana che volava felice nell’aria insieme al suo stormo.
    Ad un tratto, si tuffa nel mare per mangiare qualche piccola aringa, ma il mare è una distesa di petrolio e la povera gabbiana non riesce più a volare libera nel cielo perché le sue ali si sono inzuppate di quel malefico petrolio e restano incollate. Raccolte le sue ultime forze, riesce a raggiungere la città ma precipita sul balcone di una casa.
    Qui abita Zorba, un gatto grosso dal mantello lucente e nero. La povera gabbiana sta molto male ma prima di morire riesce ad affidare il suo primo e ultimo uovo allo stupito Zorba, dopo avergli chiesto di mantenere tre promesse. Zorba, il gatto, lo vorrebbe mangiare ma per rispettare le promesse, con delicatezza si va a posare sull’uovo e comincia a covarlo e riscaldarlo. All’improvviso dall’uovo esce una gabbianella che venne chiamata Fortunata.
    Zorba, con l’aiuto dei suoi amici gatti, alleva con tanto amore la piccola gabbianella e la protegge dai pericoli.
    Il problema nasce quando Zorba deve insegnare a volare a Fortunata.
    Zorba la portava sul campanile e dopo tanti tentativi un bel giorno la gabbianella aprì le ali e volò verso il mare e da lontano salutò Zorba il gatto. Due animali così diversi e nella realtà tanto avversi sono riusciti ad aiutarsi e ad amarsi.
    È molto facile accettare e amare chi sembra uguale a noi.
    Ma è difficile far entrare nel cuore chi uguale non è. Età di lettura: da 9 anni ai 100!

Potrebbe interessarti anche: Detersivi fai da te per avere una casa sempre ecopulita

  • La valle dei mulini di Terre di Mezzo. Un albo illustrato che affronta in modo delicato il tema dell’eccessiva industrializzazione con i suoi effetti negativi sull’ambiente e sulla natura. Una favola che invita a riflettere con estrema dolcezza sul bisogno di proteggere il nostro pianeta. Età di lettura: da 4 anni. 

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla crescita del bambino, la sua cura, la maternità  clicca qui!

  • Winston. La battaglia di un orso polare contro il riscaldamento globale:di Terre di Mezzo. Winston è il capo della comunità di orsi polari di Churchill, in Canada. Un giorno convoca tutti gli orsi del villaggio: “Il ghiaccio si sta sciogliendo”, dice preoccupato. “Stiamo perdendo la nostra casa”. Bisogna agire subito e sensibilizzare gli uomini sui rischi del riscaldamento globale. Organizzano una manifestazione con striscioni, cartelli e slogan, ma sul più bello Winston scoprirà che il primo a dover cambiare stile di vita è proprio lui. Età di lettura: da 6 anni.
  • L’uomo che piantava gli alberi: Una bellissima storia, che incanta come le favole e racconta di un uomo che con pazienza e silenzio ha fatto una piccola grande rivoluzione semplicemente cambiando il suo spazio. Una favola ecologista da rileggere e discutere con i bambini. Età di lettura: da 10 anni.
  • Il passaggio dell’orso: Kevin, studente svogliato e tecnologico e Viola, aspirante naturalista, si ritrovano al Parco Nazionale d’Abruzzo per lavorare come volontari con il guardaparco Sandro. La loro storia si intreccia con quella di un giovane orso rimasto orfano non riesce a cavarsela da solo nella foresta. Un bracconiere gli dà la caccia, e l’orso si ritrova in pericolo. Perché il Parco è terreno d’affari per molti, e qualcuno sta tramando nell’ombra per sterminare gli ultimi, preziosissimi esemplari di orso marsicano. Un viaggio emozionante alla scoperta della natura e delle sue meraviglie. Età di lettura: da 10 anni.
  • Il mio nome è Greta. Manifesto di una nuova nazione: Questo libro è uno strumento per capire, con l’aiuto della scienza, cosa sta accadendo al nostro pianeta e chi è Greta Thunberg, la ragazza che da sola ha portato in piazza quasi due milioni di coetanei un venerdì mattina, da Sydney a San Francisco, diventando un punto di riferimento, d’ispirazione e identità di una nuova generazione. Cosa significa cambiamento climatico? Quali sono e, soprattutto, quali saranno le sue conseguenze? Cosa devono fare i governi e cosa possiamo fare noi per fermarne la corsa? Attraverso capitoli brevi, spiegazioni, dati aggiornati e illustrazioni, questo libro è un ritratto scientificamente accurato ma accessibile per lettori da 10 a 100 anni di età che vogliono conoscere i fondamenti su cui si basa il severo monito di Greta, dei ragazzi, degli scienziati. Racchiude le informazioni essenziali per reagire allo scetticismo generale, con preparazione e determinazione, seguendo i valori che guidano la nuova Green Nation: scienza, giustizia e impegno.

Potrebbe interessarti anche: Bambini e sole: effettivi nocivi e benefici dell’esposizione al sole

  • Uffa che caldo! Come sarà il clima del futuro? E come possiamo limitare i danni?: di Electa Kids. Per effetto delle nostre azioni quotidiane – spreco di risorse naturali, iperconsumo di energia fossile, inquinamento ambientale – la Terra si sta surriscaldando e questo renderà la vita molto più difficile da qui al 2100. Siamo noi le prime vittime della nostra disattenzione. Cosa possiamo fare per evitarlo? Dobbiamo produrre meno rifiuti, utilizzare energie rinnovabili, ridurre i consumi e gli sprechi, usare mezzi di trasporto non inquinanti e molto altro… Età di lettura: da 8 anni.
  • Ada e i rifiuti: Insieme ad Ada i bambini scoprono che le cose che si buttano via possono rinascere in nuovi oggetti, ma solo se i rifiuti vengono separati! Età di lettura: da 4 anni.
  • La casa dei Barbapapà: La serie di libri per bambini dedicata ai Barbapapà è tutta molto ecologista. Sono tante le occasioni in cui la famiglia si schiera contro le ruspe che distruggono i giardini per costruire nuovi complessi abitativi. L’avventura in cui i Barbapapà cercano casa è sicuramente a sfondo ecologista. Età di lettura: da 3 anni.

Potrebbe interessarti anche: L’abbraccio contenitivo per calmare i bambini: il metodo Holding

  • Piccola guida per ecoschiappe: Cos’è un ecoschiappa? E quanti guai può combinare? E voi, siete delle ecoschiappe? Un libro divertentissimo per sapere tutto su ecologia, riciclo e cura dell’ambiente. Con le lezioni del Professor Coscienza e i disastri di Mister Ecoschiappa! Età di lettura: da 6 anni.
  • Un giardino straordinario:  di Editoriale Scienza. Una città grigia. Un bambino con una fantasia prodigiosa. E una piccola idea che germoglia con la forza di cambiare la realtà. Età di lettura: da 6 anni.
  • La banda del bicarbonato: di Gabriele Clima e A. Agliardi. Una piccola guida alle auto produzioni, per difendersi dall’invasione dei prodotti industriali e salvaguardare ambiente e salute, risparmiando! Leo e Stefi sono due amici inseparabili che, grazie all’illuminante incontro con l’erborista Lorena, scoprono il mondo delle auto produzioni: si tratta di semplici formule a base di ingredienti naturali, grazie a cui è possibile sostituire molti prodotti di uso quotidiano che siamo abituati a comprare. Il detersivo per i piatti, lo spray anti zanzare, il collutorio, lo shampoo e la crema mani sono solo alcuni dei preparati che puoi ottenere leggendo le pagine dei diario di Leo, fitte di pensieri e formule, consigli e curiosità, dove sono racchiuse le tappe di un’avventura iniziata come gioco e diventata una vera e propria missione! Pronto per entrare a fare parte della Banda del bicarbonato? Età di lettura: da 8 anni.
  • Le mie fiabe africane: di Nelson Mandela. “Il mio più profondo desiderio è che in Africa la voce del cantastorie possa non morire mai.” Nelson Mandela raccoglie in questa magistrale antologia il meglio dell’immaginario fiabesco africano. “C’è la lepre,” osserva Mandela, “una piccola canaglia; il furbo sciacallo, nel ruolo dell’imbroglione; la iena, nella parte del più debole; il leone, in quella di sovrano dispensatore di doni; il serpente, che infonde paura e al contempo è un simbolo di virtù taumaturgiche; ci sono gli incantesimi che provocano sventura o salvezza; ci sono cannibali raccapriccianti che fanno paura ai grandi non meno che ai piccoli.” Il popoloso universo di uomini e animali che abitano questo continente è colto attraverso gli squarci folgoranti dell’arida essenza dell’Africa, tramite il caleidoscopio dei suoi colori assoluti, del bagliore accecante del sole, della foschia azzurra delle montagne. All’orizzonte il benevolo sollievo offerto dall’acqua e dalle foglie. “Le mie storie più care,” le definisce Mandela. Storie antiche quanto l’Africa, raccontate attorno ai falò della sera da tempo immemorabile, universali nella loro capacità di ritrarre gli animali e la loro umanissima magia. Età di lettura: da 9 anni.
  • La foresta radice-labirinto: di Italo Calvino. Re Clodoveo ritorna dalla guerra ed è ansioso di rivedere la figlia Verbena, ma intorno alla sua città è cresciuta un’inestricabile foresta, e il re si ritrova a vagare in un labirinto di radici che sembrano rami, di rami che si confondono con le radici. E come lui si perdono la bella Verbena e il giovane Mirtillo, l’infedele matrigna e il ministro traditore, tanto che tornare a palazzo sembra impossibile, e bisogna cercarsi e inseguirsi alla luce delle torce, finché il mistero della foresta-radice-labirinto non verrà risolto… Torna, dopo vent’anni, la fiaba “dimenticata” di uno dei più grandi scrittori italiani: una storia singolare, complessa e affascinante che grandi e piccoli potranno leggere insieme. Età di lettura: da 9 anni.
  • Il pianeta lo salvo io! In 101 mosse: di Jacquie Wines. Questo ingegnoso “manuale” indirizzato ai ragazzi suggerisce divertendo i modi possibili per contribuire concretamente alla salvaguardia del pianeta per sé e per le generazioni future. Alla luce dello slogan “La generazione dei tuoi genitori ha messo a rischio il pianeta, ora tocca a te salvarlo” un grande tema d’attualità si traduce in 101 proposte concrete che vanno da come rendere più “verde” la propria abitazione a come fare la spesa, dalla regola delle 4 R – Ridurre, Riutilizzare, Riparare, Riciclare – a come limitare l’inquinamento ambientale nei corsi d’acqua. Il testo è accompagnato da buffi disegni, il tono è leggero ma gli argomenti sono assolutamente seri: il giovane “ecologista” potrà così promuovere piccoli ma importanti cambiamenti a casa e a scuola, e contribuire a sensibilizzare gli adulti. Età di lettura: da 10 anni.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore