Home Musica Vasco Rossi sei notti a San Siro: “Con la musica porto gioia”

Vasco Rossi sei notti a San Siro: “Con la musica porto gioia”

CONDIVIDI

Vasco Rossi è pronto per le sei notti che lo aspettano allo stadio di San Siro, a Milano. Ecco cosa ha detto a proposito del mondo e della società odierna.

Vasco Rossi (Fonte: Getty Images)

1, 2, 6, 7, 11 e 12 Giugno. Sono queste le date che ospiteranno Vasco Rossi allo stadio San Siro di Milano, dove il rocker canterà per sei notti di seguito. Vasco Rossi, di fronte a più di 350mila spettatori, si esibirà per fuggire dalla realtà di un mondo che non gli piace: “Con la musica portiamo gioia, energia e consolazione. La vita non è facile, non è semplice e nemmeno divertente”. Vasco aggiunge anche una critica alla società odierna, e al suo modo di affrontare i problemi di ogni giorno disseminando paura e bugie: “La disperazione è già qui, oggi si cavalca la paura. E non è certo una bella storia. Vince chi la spara più grossa. Viviamo nell’epoca della guerra tra poveri”.

Potrebbe interessarti anche –> Milano sarà la Capitale LGBTQ+ nel 2020

Vasco Rossi ricorda i tempi in cui anche lui è stato vittima dei pregiudizi e delle cattiverie delle persone: “Mi ricordo quando mi sputavano per strada, mi consideravano un pericolo pubblico e le mie canzoni proibite, come fossero il male”.

Se vuoi restare aggiornata sulle ultime notizie dal mondo dello spettacolo italiano CLICCA QUI!

Vasco Rossi si ferma sei notti a San Siro

vasco rossi concerti 2019
Vasco Rossi (Fonte: Facebook)

Vasco Rossi sottolinea più volte l’importanza delle sei date di Milano, un Tour più grande anche del “Live Kom” del 2011 e 2014. Dopo Milano, lo aspetterà Cagliari il 18 e il 19 Giugno: una “nave rock” salperà dal porto di Genova per raggiungere la Sardegna, portando con sé tutte le attrezzature del cantante. Vasco, però, non salirà sulla nave: “Il concerto, il mare… una cosa tira l’altra, e credo che ci si divertirà molto. Peccato non possa essere io a bordo, anzi vorrei essere io alla guida”.

Potrebbe interessarti anche –> I termini del sessismo in Italia e nel mondo

Ad aprire i concerti sarà Jameson Burt, un musicista conosciuto sopratutto a Los Angeles. Proprio a Los Angeles Vasco ha deciso di trascorre la maggior parte della sua vita, perché “la celebrità è divertentissima all’inizio, ma poi diventa fastidiosa. E il vero lusso è riuscire ad andare in giro per le strade come una persona normale e non come se chi mi incontra pensa di vedere la Madonna”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI