Home Psiche

Lo stress da lavoro da ora è una malattia secondo l’OMS

CONDIVIDI

Si chiama “burnout”, colpisce molti e da ora l’OMS lo denuncia: lo stress da lavoro è diventata una vera e propria sindrome in medicina. Scopri di più..

stress da lavoro
Stress, IStock 

Secondo la psicologia il “burnout” si definisce come uno stato di esaurimento emotivo che porta alla spersonalizzazione personale: si presenta spesso nei soggetti impegnati in un tipo di lavoro che prevede lo stretto contatto con le altre persone.

Nonostante fosse genericamente riconosciuto da molti come un malessere problematico, solo da ora l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha stabilito che lo stress da lavoro è una vera e propria sindrome.

Dopo decenni di studi infatti, il burnout è stato inserito nella classificazione internazionale di riferimento per le patologie; inoltre sono state finalmente fornite anche delle direttive ai medici relative alla diagnosi e alle cure.

I sintomi di questa sindrome sono chiari e di facile individuazione: atteggiamenti negativi o cinici ripetuti nella quotidianità, un aumentato isolamento dal proprio lavoro e una costante sensazione di esaurimento o di indebolimento energetico.

Se vuoi rimanere aggiornato giorno per giorno su tutte le notizie delle categorie psiche, salute e benessere, CLICCA QUI!

Lo stress da lavoro è ufficialmente una sindrome: ecco i soggetti a rischio

stress da lavoro
Strumenti da lavoro, IStock 

Chi è che ha buona ragione di allarmarsi e che potrebbe essere più a rischio per la manifestazione di questa sindrome?

Sicuramente la sindrome da burnout può essere considerata come una risposta all’eccessivo stress emotivo sul posto di lavoro: queste situazioni colpiscono maggiormente le persone che hanno impieghi nell’ambito dell’aiuto o delle emergenze, come infermieri, medici, assistenti sociali o poliziotti e vigili del fuoco.

Non solo: a essere interessati da questa patologia potrebbero essere più semplicemente anche quelle persone che seguono un lavoro che richiede tante energie e tanti spostamenti.

Proprio per questo spesso risulta difficile destreggiarsi tra gli impegni lavorativi e le cure familiari e mantenere un equilibrio psico-fisico, problematica che in Italia colpisce più le donne che gli uomini.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE:

Salute, ciò che accade al vostro corpo a fare un lavoro che detestate

Come imparare a gestire i soldi anche se hai un lavoro precario

Amazon, da ora il lavoro è un videogioco: ecco perché

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore