Home Curiosita

Cibi antinfiammatori: come curarsi mangiando

CONDIVIDI

Tutti sui cibi antinfiammatori, in grado di eliminare l’infiammazione alla base di tante malattie.

Fonte: iStock

Negli ultimi anni si sente parlare sempre più spesso di infiammazione e di come un’organismo infiammato sia più soggetto all’insorgere di disturbi cronici e malattie. Le infiammazioni portano infatti svariati dolori come il bruciore di stomaco, l’artrite o problemi di altro genere che spesso si mettono a tacere con l’uso degli antiinfiammatori che, se per un’emergenza sono anche utili, a lungo andare possono danneggiare l’organismi, appesantendo il fegato e portando delle complicanze all’intestino. Per fortuna, come spesso avviene, l’alimentazione può fare tanto in tal senso grazie a tutta una serie di alimenti che hanno tra le loro proprietà, proprio quella di disinfiammare l’organismo. Ovviamente, oltre ad inserire questi cibi è necessario eliminare quelli che, al contrario, non fanno che esasperare il problema e, inutile dirlo, tra questi ci sono quelli considerati nocivi anche per altri aspetti. Un esempio? Alcol, alimenti confezionati, insaccati, cibi ricchi di grassi saturi e di zuccheri.
Ma andiamo a quelli che invece andrebbero inseriti ogni giorno nella nostra alimentazione al fine di disinfiammare l’organismo e godere il più possibile di buona salute.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Noci: ecco cosa succede se ne mangi tre al giorno

Se vuoi restare aggiornata sulle proprietà degli alimenti e su cosa mangiare per vivere meglio e mantenersi in salute CLICCA QUI!

I cibi che disinfiammano l’organismo

cibi disinfiammanti
Fonte: Istock

La frutta. Al primo posto, tra i cibi disinfiammanti c’è ovviamente la frutta, ricca di proprietà che fanno bene all’organismo anche sotto altri aspetti. Tra i frutti da scegliere spiccano il limone, ormai noto a tutti per le sue tante proprietà benefiche, l’ananas che grazie allo zolfo mette in atto un processo disinfiammante attraverso la digestione, i frutti di bosco, le ciliegie ricche di antonacine e la buccia delle mele le cui proprietà sono davvero eccezionali, tra le altre cose, anche a livello antinfiammatorio.

Le verdure. Moltissime verdure vengono considerate dei potenti antinfiammatori. Tra le più note ci sono i pomodori che sono ricchi di licopene, i peperoni che contengono vitamina C e capsaicina, i cavoli ricchi di vitamina E e aglio e cipolla, ormai noti (grazie a guercitina e allicina) per il ruolo disinfiammante che giocano all’interno dell’organismo.

Le spezie. Anche le spezie giocano un ruolo da protagoniste nella lotta all’infiammazione. Tra queste le più potenti sono senza alcun dubbio: lo zenzero che viene usato da sempre come antinfiammatorio naturale, la curcuma che è considerata una medicina naturale per via delle sue numerose proprietà tra le quali spicca anche quella di fungere da disinfiammante e la cannella che è usata da sempre come rimedio per disinfiammare le articolazioni.

La frutta secca. Anche noci, pistacchi e semi oleosi in genere hanno un ottimo ruolo per quanto riguarda la disinfiammazione. Ciò avviene per via dell’alto contenuto di vitamina E e di Omega 3 ai quali si uniscono tutta una serie di antiossidanti presenti in grandi quantità.

L’olio extra vergine d’oliva. Ormai considerato un vero e proprio farmaco naturale, l’olio extra vergine d’oliva che deve essere biologico e spremuto a freddo contiene svariati antiossidanti e grassi insaturi che aiutano a disinfiammare l’organismo. L’oleocantale in esso contenuto pare abbia poteri disinfiammanti pari a quelli dell’inuprofene.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Olio alla curcuma: scopri l’elisir del benessere

Ovviamente ci sono molti altri alimenti in grado di disinfiammare l’organismo come ad esempio il salmone che deve però essere selvaggio e non d’allevamento e che non sempre è facile da trovare. Per un’alimentazione sana e con un alto potere disinfiammante, gli alimenti sopra indicati sono sicuramente tra i più semplici da reperire e da inserire nell’alimentazione di tutti i giorni ottenendo vantaggi in salute che non tarderanno a mostrarsi.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

GUARDA ANCHE:
Limone: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo
Peperoni: cinque motivi per cui dovresti mangiarli
Curcuma: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarla

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore