Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Cipolla: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarla

Cipolla: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarla

CONDIVIDI

La cipolla è un ingrediente di base nella nostra cucina e possiede numerose proprietà benefiche, ma anche qualche controindicazione: tutto quello che c’è da sapere.

cipolla
Fonte iStock

La cipolla è un ortaggio che appartiene alla stessa famiglia di aglio, erba cipollina, porri e scalogno e che viene coltivato da secoli sia per il suo gusto, che per le sue numerose proprietà medicinali: bianche, rosse o dorate sono da sempre utilizzate in cucina in tantissime pietanze differenti.

La cipolla è un bulbo fortemente aromatico che può assumere un gusto più dolce o più deciso a seconda della varietà. Diffusa in tutto il mondo, in Italia viene coltivata in alcune varietà particolari tra cui ricordiamo la rossa di Tropea e la bianca Dolce. Tra le Regioni che producono più cipolle in Italia ci sono la Campania, la Puglia, la Sicilia e l’Emilia-Romagna.

CALORIE E VALORI NUTRIZIONALI

Le cipolle crude sono un alimento ipocalorico, ricchissimo di acqua (quasi il 90%) e fonte di numerose vitamine e sali minerali. 100 grammi di cipolla cruda contengono circa 40 calorie e una buona percenturale di fibre.
Tra le sostanze nutritive maggiormente rappresentate nella cipolla ricordiamo: vitamina B6 vitamina C, acido folico, calcio, fosforo e potassio.

Se vuoi essere sempre aggiornato su tutte le proprietà benefiche e le controindicazioni degli alimenti CLICCA QUI!

Tutto sulla cipolla: proprietà, controindicazioni, curiosità e ricette

cipolla
Fonte iStock

PROPRIETA’ E BENEFICI

La cipolla ha numerose proprietà benefiche e medicinali, di cui è possibile beneficiare sia per uso alimentare che per uso topico. Vediamo tutti i benefici derivanti dal consumo di cipolla:

– La cipolla ha un’azione antimicrobica, grazie alla quale è possibile evitare la crescita di batteri e lieviti dannosi.
– Le cipolle hanno la capacità di ridurre i livelli di zucchieri nel sangue, per cui sono uno degli alimenti capaci di regolare la glicemia.
– La cipolla fa bene alle ossa, previene l’osteoporosi e in generale rende le ossa più forti aumentandone la densità.
– Se siete a dieta, la cipolla è un ottimo alleato perchè ha un’azione diuretica e disintossicante.
– La cipolla ha delle proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, per cui è tra i migliori rimedi naturali in caso di cistite.
– Secondo recenti studi, la cipolla è tra gli alimenti da preferire a tavola per prevenire i tumori.
– La cipolla è amica della salute cardiocircolatoria: ha un’azione anticoagulante, riduce il colesterolo e i trigliceridi, rinforza i globuli rossi.
– Da utilizzare anche sotto forma di tisana in combinazione con il miele, la cipolla ha un’azione antibiotica, mucolitica ed espettorante contro le affezioni respiratorie.
– La cipolla può contribuire a migliorare l’umore e il ritmo del sonno, oltre a controllare i livelli di appetito.

CONTROINDICAZIONI

Il consumo di cipolla andrebbe limitato in alcuni casi e in particolare quando ci sono problemi di meteorismo, flatulenza, ernia iatale e dolori allo stomaco.
Inoltre, le donne in allattamento dovrebbero evitare di mangiare cipolla in quanto potrebbe conferire al latte un sapore sgradevole per il neonato.
Infine, fate attenzione a occhi e bocca quando si maneggia la cipolla: quando viene tagliato, questo ortaggio rilascia dei fattori lacrimali che irritano le mucose.

CURIOSITA’ E COME MANGIARLA

La cipolla è un ingrediente molto versatile in cucina, da utilizzare soprattutto per la sua capacità di aromatizzare i piatti. Ottima sia cruda che cotta, può essere conservata per diverse settimane in un luogo fresco e asciutto lontano da fonti di luce o calore.

Le cipolle non vanno conservate assieme alle patate, perchè causano una reazione che fa deteriorare più velocemente entrambi gli ortaggi. Una volta tagliate, potete conservarle in frigorifero ben chiuse in un contenitore per un paio di giorni oppure congelarle.

Per eliminare l’odore di cipolla dalle mani, potete utilizzare una pasta a base di acqua e bicarbonato oppure sciacquare le mani con aceto bianco.
Usi alternativi della cipolla? E’ un ottimo trattamento estetico per chi soffre di acne oppure può essere utilizzata come rimedio alle punture di insetto.

VIDEO RICETTA – ZUPPA DI CIPOLLE CALABRESE

Potrebbe interessarti anche >>> Cipolla per uso topico, proprietà e sorprendenti benefici

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI