Home Salute e Benessere

4 cibi grassi ma buoni per la tua salute

CONDIVIDI

Quando parliamo di cibi grassi, tendiamo a fare di tutta l’erba un fascio. Errore! Alcuni cibi, anche se molto grassi e calorici, forniscono all’organismo il grasso essenziale per il suo corretto funzionamento. Ecco 4 cibi grassi particolarmente salutari e sani da includere nella dieta.

Cosa cucino oggi? Il menu completo per pranzo e cena con l'avocado
Fonte foto: Pixabay

Per essere sani e per perdere peso, è davvero necessario eliminare i grassi dall’alimentazione? In realtà non tutti i cibi grassi sono nocivi per la salute, alcuni  grassi sono importanti per il corretto funzionamento del corpo, quindi è importante imparare a distinguere tra grassi buoni e grassi cattivi.

Gli acidi grassi hanno diverse funzioni e sono particolarmente utili per:

Fornire energia al corpo, specialmente in caso di sforzi prolungati. Il corpo attingerà alle sue riserve e trasformerà gli acidi grassi in energia.

Sintetizzare alcuni lipidi utilizzati per formare le membrane cellulari.Si noti che alcuni acidi grassi essenziali (omega-3 in particolare) sono essenziali per il corpo, dal momento che non è in grado di sintetizzarli. I bisogni devono essere soddisfatti attraverso il cibo.

Tutto ciò per dire che bandire gli alimenti grassi dalla propria dieta non è una decisione salutare, al contrario. Prendiamo l’esempio di 4 cibi grassi che le persone tendono ad evitare!

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

4 cibi che eviti perchè grassi che fanno bene alla salute

Come fare il burro in casa – Fonte iStock

Le uova

Le uova godono di un’ottima reputazione tra gli atleti, ma vengono evitate, erroneamente, dalle persone che vogliono perdere peso. Questo alimento è molto ricco di proteine ​​ad alto valore biologico (nove aminoacidi) e contiene molti nutrienti essenziali per il corretto funzionamento del corpo.

Le uova sono eccellenti per la salute degli occhi perché contengono luteina, un pigmento carotenoide ricco di antiossidanti che aiuta a prevenire la degenerazione maculare legata all’età (AMD). Le uova sono anche un’ottima fonte di colina, un nutriente molto benefico che aiuta il cervello a funzionare correttamente.

Tuttavia, le uova godono di una pessima reputazione perché considerate grasse e ricche di colesterolo, quindi possono aumentare il rischio di malattie cardiovascolari. Tuttavia, numerosi studi scientifici hanno dimostrato che esiste un legame debole tra il colesterolo alimentare e queste patologie.
Ricorda che per funzionare, il nostro corpo ha bisogno di acidi grassi e le uova sono una buona fonte!

Olio di cocco

L’olio di cocco, ricco di vitamine A ed E, è eccellente per la tua salute. È nutriente, antifungino e antiossidante. Un cocktail di benefici!
L’olio di cocco è composto principalmente da acidi grassi, essenziali per il corretto funzionamento del corpo. Questi sono acidi grassi saturi a catena media chiamati trigliceridi (TCM) hanno il vantaggio di essere più facilmente assimilati e bruciati dal corpo.

L’olio di cocco aiuta anche a migliorare il metabolismo, a stimolare la combustione dei grassi e ridurre l’appetito, rendendolo un alimento di scelta per la perdita di peso.

Inoltre, l’olio di cocco è eccellente per cucinare, perché supporta alte temperature. Mantiene tutti i suoi benefici e non si deteriora.

L’avocado

Questo frutto esotico con una consistenza cremosa e un gusto molto dolce viene spesso descritto come troppo grasso, mentre i suoi benefici per la salute sono innumerevoli.

L’avocado è un concentrato di sostanze nutritive. Contiene molte vitamine e minerali (vitamine C, E e K, potassio, magnesio, ecc.). Data la sua composizione, questo frutto è molto utile perché aiuta a prevenire il diabete, controllare la pressione sanguigna e migliorare la digestione e molto altro. Se vuoi saperne di più: Avocado: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo

Certamente, l’avocado contiene grasso ma buono! Infatti, contiene acidi grassi monoinsaturi, che sono eccellenti per la salute cardiovascolare perché aiutano a ridurre i livelli di lipidi nel sangue.

Il burro chiarificato

Il burro chiarificato viene preparato con burro non salato e cotto a fuoco lento per almeno 30 minuti. Seguendo questo processo, le impurità ritornano in superficie. Queste vengono rimosse (filtrandolo in un panno per esempio) per mantenere solo il liquido dorato, il burro chiarificato.

A differenza del burro, questo prodotto può essere conservato a lungo senza essere refrigerato. È composto principalmente da acidi grassi saturi, ma contiene anche vitamine K, D ed E, nonché minerali: magnesio, fosforo e sodio. Include anche acido butirrico, che riduce l’infiammazione e ripristina la mucosa intestinale.

Il Il burro chiarificato è anche molto digeribile, facilmente assorbito dal corpo che lo utilizza come fonte di energia invece di conservarlo.

Infine, è importante sottolineare che sebbene questi alimenti grassi siano buoni per la salute, non bisogna abusare del loro consumo. Bisogna sempre assumere porzioni ragionevoli adatte alle proprie esigenze per ottenere il massimo dai loro benefici.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Colesterolo: la verità che vi stanno nascondendo

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore