Home Coppia

Gelosia, come gestirla al meglio per far star bene la coppia

CONDIVIDI

La gelosia può essere un bene per la coppia, ma soltanto se impariamo a gestirla correttamente e incanalarla nel modo giusto: ecco come fare.

comunicazione di coppia, uomini e donne parlano lingue differenti
(Istock Photos)

Una forma di egoismo e possessività secondo alcuni, puro e semplice attaccamento imprescindibile quando c’è l’amore secondo altri: la gelosia è vista in modo diverso da ciascuno di noi, anche se non è possibile negare che può causare seri problemi in una coppia.

In molti casi, infatti, la gelosia eccessiva non fa altro che portare la coppia verso il progressivo sgretolamento: tuttavia, se impariamo a gestirla e incanalarla nel modo giusto, ci sono buone probabilità che la gelosia possa diventare addirittura una base per rafforzare la relazione.

La gelosia, infatti, può essere adeguatamente controllata se il fastidio che prova il partner geloso viene opportunemente utilizzato in maniera costruttiva per la coppia: dimentichiamo, quindi, le reazioni aggressive e fuori misura, con urla e scenate per sostituirle con un modo nuovo di vivere la gelosia in amore.

Se vuoi essere sempre aggiornata su tutte le novità e i consigli in tema di coppia e gelosia >>> CLICCA QUI!

Gelosia costruttiva: come protegge la coppia?

(iStock Photo)

Se è innegabile che dalla gelosia ossessiva e aggressiva bisogna assolutamente guarire, è altrettanto vero che le emozioni che nascono in un partner geloso possono essere utilizzate a favore della coppia per rafforzare il rapporto: è il caso di chi sceglie di reagire ai morsi della gelosia mostrandosi più interessato al partner, o di chi impara ad utilizzare le armi dell’ironia e della seduzione per migliorare l’atmosfera nella coppia.

Ma come si può imparare a gestire la gelosia? La prima cosa da fare è riconoscere la propria insicurezza: la gelosia distruttiva è una vera e propria ossessione che avvelena il rapporto e porta sgradevoli eccessi e ricatti nella quotidianeità della coppia.

Se ci si rende conto che la distruttività della propria gelosia è alta e non è possibile imparare a gestirla da soli, è consigliabile rivolgersi a un esperto per ottenere un aiuto professionale dall’esterno: puoi pensare a una terapia di coppia o individuale.

Cerca di limitare le tue scenate, perchè non è detto che l’altro debba accettarle per forza ogni volta: fai un lavoro su te stesso per imparare a comunicare in maniera efficace e non aggressiva quello che senti.

E se invece sei tu a subire un partner troppo geloso? Prima di tutto, non reagire male alle scenate ma prova ad aiutare l’altro a esprimere il suo stato d’animo con calma. Inoltre, cerca di non esagerare con atteggiamenti seduttivi anche se lo fai per scherzo: se stai con una persona ipersensibile sul tema della gelosia, vale la pena limitarti.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore