Home Ricette Torta Diplomatica alle Nocciole: la ricetta, gli ingredienti i consigli

Torta Diplomatica alle Nocciole: la ricetta, gli ingredienti i consigli

CONDIVIDI
torta nocciole
Torta Diplomatica alle nocciole, la ricetta (Istock Photos)

Torta Diplomatica alle nocciole – la ricetta, gli ingredienti e i consigli sulla preparazione di un dolce classico ma rivisitato alle nocciole

La Torta Diplomatica alle nocciole è un dolce della pasticceria classica italiana ma, in questo caso viene rivisitata con l’aggiunta delle nocciole. Tale aggiunta apporta alla torta un sapore decisamente dolce ma raffinato allo stesso tempo. Io stessa, ho preparato questa magnifica Torta per il compleanno del mio compagno e, credetemi, è stata apprezzata da tutti gli invitati. Oggi, voglio riproporla nella versione alle nocciole. I passaggi sono svariati ma, con un po’ di pazienza, il risultato sarà spettacolare! La Torta Diplomatica alle nocciole è ideale non solo per compleanni vari ma anche come dessert a fine pasto per una cena serale in compagnia. Quindi, bando alle ciance, mettiamoci all’opera iniziando con la lista della spesa: tutti gli ingredienti che ti serviranno per la preparazione della “Torta Diplomatica alle nocciole”.

Potrebbe interessarti anche: Ricetta: Torta spumosa alle mandorle, un dolce che delizia

Torta Diplomatica alle nocciole: la lista della spesa

ingredienti
Torta diplomatica alla nocciola, gli ingredienti (Istock Photos)

Quello che andremo a comprare per la preparazione della Torta Diplomatica alle nocciole, saranno tutti ingredienti semplici e di facile reperibilità. Da considerare che la torta che andremo a comporre è pensata per 12 persone. I tempi di preparazione sono 120 minuti e la difficoltà è medio-alta. Iniziamo con la nostra lista della spesa:

Potrebbe interessarti anche: Come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua: le ricette

Ingredienti per 12 persone

Per la base:

  • 2 uova e 2 tuorli
  • 80 grammi di farina bianca tipo “00” più un poco per lo stampo
  • 80 grammi di zucchero bianco semolato
  • 80 grammi di nocciole pelate
  • Una bustina di vanillina
  • Cacao in polvere (una bustina o poco più)
  • Sale (un pizzico)
  • Burro per lo stampo

Ingredienti per la crema:

  • 250 grammi di latte vaccino intero (o parzialmente scremato) PS: si può usare anche il latte senza lattosio se si hanno delle intolleranze, così come il burro
  • 75 grammi di zucchero bianco semolato
  • 50 grammi di cioccolato fondente al 70%
  • 20 grammi di farina bianca tipo “00”
  • 3 tuorli
  • Un baccello di vaniglia
  • Sale (un pizzico)

 Potrebbe interessarti anche: Ricetta dolce: La torta di cioccolato e meringa, ingredienti e passaggi

Ingredienti per completare:

  • 500 grammi di pasta sfoglia
  • Cacao in polvere
  • Nocciole pelate
  • Maraschino
  • Farina bianca tipo “00”

 Il procedimento: Torta Diplomatica alle nocciole

nocciole e latte
Torta Diplomatica alle nocciole, procedimento (Istock Photos)

Una volta che la vostra lista della spesa è completa potete iniziare con la preparazione. Quindi iniziamo dal preparare la base della Torta. Il primo passaggio che dovete fare sarà:

Potrebbe interesssarti anche: Ricetta: latte di mandorle dolci fatto in casa: ingredienti e procedimento

  1. Con una frusta elettrica montate le due uova e i due tuorli con 80 grammi di zucchero bianco semolato e un pizzico di sale, lavorate fino ad ottenere un composto spumoso.
  2. Incorporate quindi gli 80 grammi di farina setacciata con la vanillina, gli 80 grammi di nocciole pelate tritate molto finemente e 2 cucchiaini di cacao in polvere, quindi mescolate l’impasto con un cucchiaio di legno, con movimenti del basso verso l’alto e viceversa.
  3. Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera del diametro di 22 centimetri e versatevi l’impasto. Passatelo in forno a 180°C per circa 30 minuti. Dunque, passato il tempo necessario, sfornate la torta e lasciatela raffreddare su una gratella.
  4. Ora preparate la crema: quindi scaldate i 250 grammi di latte vaccino con un baccello di vaniglia aperto a metà per il lungo e raschiato. Amalgamate in una ciotola i 3 tuorli di uovo con i 20 grammi di farina bianca tipo “00”, i 75 grammi di zucchero bianco semolato e un pizzico di sale.
  5. Quindi stemperate il composto con il latte caldo, filtrato, portate la crema su fuoco moderato e, sempre mescolando, fatela cuocere per circa 10 minuti. Incorporatevi i 50 grammi di cioccolato fondente sminuzzato, facendo attenzione che si sciolga perfettamente.
  6. Sulla spianatoia leggermente infarinata stendete la pasta sfoglia a 3 millimetri di spessore. Bucherellatela con una forchetta, quindi dividetela a metà, allargatela su 2 placche foderate di carta da forno che infornerete, successivamente, a 200°C per circa 18 minuti. Girate il termostato del forno a modalità statica.
  7. Ritagliate da ciascuna sfoglia un disco della stessa misura della torta di base e tagliate quest’ultima a metà in senso orizzontale. Quindi, pennellate le 2 metà con una bagna di acqua e maraschino.
  8. Spalmate un disco di sfoglia con un quarto della crema, appoggiatevi sopra metà della torta di base, copritela con un’altra parte di crema, continuate sovrapponendo la seconda metà della torta, aggiungete ancora crema e terminate con l’altro disco di sfoglia.
  9. In ultimo, rivestite con la restante crema la superficie e i fianchi della torta diplomatica, ricopritene i bordi con i ritagli della sfoglia tritati, spolverizzatela di cacao magro e guarnitela con alcune nocciole pelate. Servitela subito!

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda le nuove ricette, come organizzare una cena o un pranzo oppure creare magnifiche torte CLICCA QUI!

La vostra Torta Diplomatica alle nocciole è quindi pronta per essere mangiata. Potete tenerla in frigo per 3 giorni al massimo, dopodiché gli ingredienti non saranno più commestibili. In caso vi avanzasse molta torta, potete anche surgelarla, facendo attenzione a coprirla per bene e apportando la data del giorno di congelazione. In questo ultimo caso, però, tenete presente che la torta può rimanere congelata per un massimo di un paio di mesi, poi dovete consumarla al più presto. La torta è ottima anche per colazione, un modo diverso di iniziare bene la giornata, vostra e dei vostri bimbi.

Potrebbe interessarti anche: Torte di compleanno, le più buone e belle in una gallery

Un ultimo consiglio: accompagnate la Torta Diplomatica alle nocciole con un bicchierino di Passito, Malvasia o Porto, questi vini liquorosi contribuiranno ad esaltarne il gusto dolce della Torta.

Per ora e tutto, e come sempre non mi resta che augurarvi Buon Appetito!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI