Stasera in tv, lunedì 13 maggio: palinsesto della prima serata

Che cosa vedere questa sera in tv? Scopri i programmi che i principali canali in chiaro ti proporranno per la prima serata di oggi. Il palinsesto tv è servito!

La nuova settimana è oramai iniziata, sei pronta ad affrontarla al meglio delle tue possibilità? Se ti occorresse un momento di relax per ricaricare le batterie, CheDonna.it ha il suggerimento su misura per te.

Che ne dici di una bella serata davanti la tv?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Commissario Montalbano: dove è girata la fiction di Rai1

Un bel film o un programma di intrattenimento possono esser quello che ci vuole per rilassare un poco la mente.

Scegli quello che fa maggiormente al caso tuo consultando il palinsesto televisivo per la prima serata di oggi e concediti una serata per recuperare al meglio le tue energie.

Buona visione!

Se vuoi restare aggiornata sul palinsesto televisivo giorno dopo giorno CLICCA QUI!

Stasera in tv: palinsesto lunedì 13 maggio

stasera in tv
Foto da iStock

Rai UnoIl Commissario Montalbano La pazienza del ragno (Fiction)

La ventenne Susanna Mistretta scompare nel nulla. Quello che inizialmente sembra a tutti gli effetti un rapimento si rivela poi carico di troppe anomalie. Il rapimento nasconde un’intricata vicenda familiare.

Rai DueMade in Sud (Show)

Il celebre show comico condotto da Stefano de Martino assieme a Fatima Trotta e con le sporadiche incursioni di Elisabetta Gregoraci e di Biagio Izzo torna in prima serata per garantirci tante risate in compagnia di comici navigati e non proveniente dal Sud Italia e non solo.

Rai TreReport Il caso SIri (Inchieste)

Il programma prende avvio questa sera dalle indagini sul senatore leghista Armando Siri, coinvolto in una indagine per presunta corruzione. Parlerà poi per la prima volta in tv dalla fine della sua esperienza in Italia Peter Styles, geologo inglese chiamato nel 2012 a presiedere la Commissione Ichese, promossa dalla Protezione civile e dalla Regione Emilia Romagna per indagare su possibili relazioni tra le attività petrolifere nella pianura padana e i terremoti del 2012. Si passa poi a barbare di bollette: a luglio 2020 si entrerà nel mercato libero dell’elettricità, quello in cui i consumatori possono scegliere l’offerta più conveniente in base ai propri consumi e in cui i prezzi dovrebbero essere più bassi grazie alla concorrenza. Ma i consumatori sono preparati per fare la loro scelta? Infine verrà analizzato il business dei ‘restauri sponsorizzati’, quelli in cui grandi pubblicità coprono i ponteggi: chi si assicura però che i lavori di restauro vengano realmente svolti?

Da leggere