Olio per bebè, usi alternativi per la bellezza e la salute

Ecco alcune astuzie di bellezza e benessere in cui sfruttare il potere dell’olio per bambini.

Quando si tratta di prendersi cura del proprio aspetto, conoscere alcuni consigli pratici e scegliere prodotti con molteplici usi è un buon compromesso per risparmiare soldi e fatica. L’olio per bambini, ad esempio, potrebbe sostituire molti dei vostri prodotti di bellezza, lo sapevate?

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Olio per bambini, tutti gli usi alternativi

Ecco quando usare l’olio per bambini per risolvere problemi estetici o salutari:

Per rimuovere un tappo di cera

Uno degli usi più noti e più sorprendenti dell’olio per bambini consiste nell’eliminare i tappi di cera. Se senti che l’orecchio è ostruito da accumuli di cerume, versa alcune gocce di questo olio nell’orecchio, tieni la testa inclinata per alcuni minuti, quindi raddrizzala. Il cappuccio si ammorbidisce, facilitando la rimozione del cerume in modo naturale.

Per capelli lucenti

Per dare ai tuoi capelli più morbidezza e lucentezza mentre li idrati, usa un po ‘di olio per bambini, strofinalo tra le mani e applicalo sulle tue lunghezze e punte. Oltre a farli brillare ed eliminare l’effetto crespo, l’olio per bambini profumerà delicatamente i capelli. Tuttavia, evitate di applicarlo sulle radici per non appesantire i capelli e renderli troppo grassi.

Per un effetto liscio

Puoi anche usare l’olio per bambini sui tuoi capelli per renderli più lisci. Applica una piccola quantità su tutti i capelli evitando la radice, quindi dividili in piccole ciocche che si ammorbidiranno una ad una. Vedrai come i tuoi capelli saranno più lisci più velocemente, senza effetto crespo e senza danni.

Per illuminare i tuoi zigomi

Dopo aver finito di truccati, puoi usare l’olio per bambini come illuminatore o evidenziatore. Basta mettere una piccola goccia sul dito e applicare sulle aree chiare, come la parte superiore degli zigomi, il ponte del naso o l’arco di Cupido (metà del labbro superiore). Se hai la pelle grassa, evita di usare questo trucco perché l’olio potrebbe ostruire i tuoi pori e promuovere brufoli e punti neri.

Come olio da massaggio

Per rilassare i muscoli tesi e godersi un buon momento di relax, utilizzare l’olio per bambini al posto del solito olio per massaggi. Il suo profumo delicato e la sua texture idratante ti aiuteranno a rilassarti mentre ti prendi cura della tua pelle.

Puoi anche usarlo per il tuo massaggio dimagrante. Applicare sulle zone interessate dalla cellulite, quindi eseguire un massaggio energetico per rimuovere questi strati di grasso e quindi favorire la loro eliminazione.

Per una rasatura meno irritante

La rasatura è uno dei metodi più usati per la rimozione dei peli. Per proteggere la tua pelle ed evitare di farti male, applica l’olio per bambini su gambe o ascelle, quindi esegui la normale rasatura. Oltre ad ammorbidire i peli e facilitarne l’eliminazione, questo olio previene la formazione di peli incarniti. Puoi anche usarlo come dopobarba poichè aiuta a lenire il prurito e l’irritazione e ridurre il rossore causato da questa pratica aggressiva per la pelle.

Per struccare i tuoi occhi

La rimozione del trucco è uno dei passaggi più importanti per mantenere la pelle sana e senza imperfezioni. Ma a volte i prodotti di bellezza utilizzati, soprattutto se resistenti all’acqua, possono essere testardi e difficili da rimuovere. Per pulire efficacemente i tuoi occhi senza irritarli, applica alcune gocce di olio per bambini su un disco di cotone e passalo delicatamente sulle palpebre.

Per ammorbidire la pelle ruvida

La pelle che circonda le nostre articolazioni è continuamente stressata, il che a volte favorisce la sua essiccazione e la comparsa di calli. Per una pelle morbida e liscia, fare uno scrub naturale per rimuovere le cellule morte della pelle e quindi applicare olio per bambini per idratare e ammorbidire la pelle.

È inoltre possibile utilizzare questo olio per rimuovere la colla o residui di cera sulla pelle. Basta versare qualche goccia su un batuffolo di cotone e strofinare la parte interessata della pelle.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Usi alternativi del miele: 5 impieghi inusuali da conoscere

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Da leggere