Home Curiosita

Dentifricio, usi alternativi: 5 trucchi che forse non conosci

CONDIVIDI

Il dentifricio è indispensabile per l’igiene orale, ma ha anche altri utilizzi alternativi e poco conosciuti che vale la pena scoprire.

Come avere denti bianchi e sani, consigli pratici

Siamo abituati a pensare al dentifricio come a un prodotto indispensabile per mantenere i denti bianchi e sani, ma la verità è che questa pasta in tubetto che chiunque ha nel proprio bagno di casa si presta a tanti altri usi alternativi che spaziano ben oltre l’igiene orale.

Il dentifricio, infatti, è una sostanza cremosa ricca di ingredienti utili in tanti altri ambiti, tra cui le pulizie domestiche e la cura della persona, intesa anche come piccoli accorgimenti e rimedi utili per la bellezza.
Vediamo, quindi, quali sono i 5 usi alternativi del dentifricio più utili e poco conosciuti.

Se vuoi essere sempre aggiornata su tutti gli utilizzi alternativi meno noti di prodotti e ingredienti di uso comune CLICCA QUI!

Dentifricio, usi alternativi da conoscere e sperimentare

1. Pulire le scarpe da ginnastica

Non tutti sanno che le proprietà sbiancanti del dentifricio possono essere utili anche per la pulizia delle scarpe da ginnastica: se hai un paio si sneakers vecchie e sporche, prova ad applicare una piccola quantità di pasta dentifricia sulla gomma e utilizza una spazzola per strofinare bene. Quindi, elimina i residui con un fazzoletto di carta e ammira il risultato!

2. Asciugare i brufoli

Tra gli usi alternativi del dentifricio più antichi, c’è anche questo rimedio della nonna per eliminare i brufoli. Per curare in fretta gli inestetismi della pelle, applica sulla parte interessata una puntina di dentifricio la sera prima di andare a dormire. Al risveglio, sciacqua accuratamente con acqua tiepida e asciuga delicatamente.

3. Pulire il ferro da stiro

Mantenere il ferro da stiro in perfette condizioni è fondamentale per assicurarsi di ottenere un bucato perfetto: ma quante volte non sappiamo cosa fare di fronte alla crosticina bruciata che si forma sulla piastra del ferro?
Per eliminarla, utilizzate del dentifricio: in un attimo vedrete scomparire la ruggine e i suoi residui e il ferro da stiro sarà come nuovo.

4. Sbiancare le unghie

Se vi piace curare da sole la bellezza delle unghie, sappiate che il dentifricio è un ottimo alleato per averle pulite, forti e lucide: applicatelo con un vecchio spazzolino e strofinate delicatamente la superficie dell’unghia. Noterete la differenza già dalla prima applicazione.

5. Lucidare l’argenteria

Il dentifricio è un ottimo rimedio naturale per la pulizia dell’argento: che si tratti di pezzi di argenteria o di gioielli, vi basterà applicare il dentifricio sulle superfici interessate e lasciarlo agire per tutta la notte. Poi, ripulite bene tutto con un panno umido e asciugate con cura: l’argento tornerà brillante come non mai.

Potrebbe interessarti anche:

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore