Cosa mangiare dopo l’allenamento

spuntino post workout
Fonte: Istock

Idee per spuntini energetici da consumare subito dopo aver fatto sport.

spuntino post workout
Fonte: Istock

Quando ci si allena, uno degli interrogativi più grandi riguarda lo spuntino post allenamento. È ormai risaputo infatti che, specie se si sta cercando di tonificarsi, è indispensabile dare ai muscoli il nutrimento indispensabile per ricostruirsi senza problemi.
Su questo argomento ci sono diverse scuole di pensiero e alcune delle più accreditate considerano utile una fonte di carboidrati a rapida assimilazione. Secondo altri anche i grassi giocherebbero un ruolo importante e per altri non dovrebbero mancare proteine magre. La verità è che a fare la differenza è il tipo di allenamento svolto, la sua intensità e la frequenza. Per avere la soluzione giusta e studiata sulla propria persona è bene chiedere ad un nutrizionista e al personal trainer. Se invece il dubbio è più generico e riguarda semplicemente la scelta di uno spuntino in grado di dare le giuste energie dopo un allenamento faticoso, ecco alcune idee che potrebbero soddisfarti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Effetti positivi della camminata minuto per minuto

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda il fitness o la sana alimentazione CLICCA QUI!

Spuntini ideali per il post allenamento

Spuntino post workout
Fonte: Istock

Una banana. Frutto tipico dei campioni, la banana è un alimento prezioso poiché i suoi zuccheri aiutano i muscoli a riprendersi dall’allenamento mentre potassio e sali minerali di cui abbonda sono un toccasana. Mangiarla farà sentire subito meglio.

Un succo di arancia. Se non si ha voglia di mangiare e si è di fretta un socco di arancia appena spremuto può essere lo spuntino ideale per rinfrescarsi e riprendere sali minerali persi attraverso il sudore. Ovviamente, anche un’arancia da mangiare a spicchi è una valida idea, nonostante impiegherà più tempo per essere assimilata.

Pane e marmellata. Si tratta di uno spuntino rapido e goloso, in grado di ridare energia sia fisica che mentale. Volendo, si può optare per del pane integrale.

Un uovo sodo. Se si desidera reintegrare le proteine allora è bene consumare un uovo sodo, perfetto per far sentire subito più energici e rapido da consumare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Olio alla curcuna: scopri l’elisir del benessere

Un panino con proteine magre. Se l’allenamento avviene poco prima di cena, si può optare per un panino con proteine magre. Ad esempio uno con bresaola e rucola o con tonno al naturale e lattuga. Si può aggiungere in filo d’olio extra vergine per rendere il pasto più completo.

Una barretta energetica. Una barretta energetica, purché con ingredienti di buona qualità, può rappresentare uno spuntino in grado di dare energia immediata e di aiutare i muscoli a ricostruirsi. Oltre a quelle in vendita nei negozi, sempre più persone usano prepararle in casa con ingredienti naturali.

Per far si che i muscoli traggano giovamento dallo spuntino, è indispensabile che questo avvenga entro i trenta minuti dalla fine dell’allenamento. Inutile dire che anche idratarsi nel modo corretto è indispensabile al fine di rendere più proficuo l’allenamento appena eseguito.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

GUARDA ANCHE:
Come scegliere lo sport più adatto a te: consigli e suggerimenti
Melograno: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo
Queste cinque attività quotidiane di faranno dimagrire