Home Bellezza Capelli, 10 astuzie per accellerare la crescita dei capelli

Capelli, 10 astuzie per accellerare la crescita dei capelli

CONDIVIDI

Ecco 10 consigli incredibili da adottare quotidianamente per prendersi cura dei capelli, accelerarne la crescita e renderli lunghi e forti.

Stress, inquinamento, cattiva alimentazione, colorazione ripetuta e prodotti per capelli aggressivi, potrebbero infrangere il nostro sogno di avere una criniera folta, morbida e lucente.

Tutti questi fattori danneggiano i nostri capelli e li rendono crespi e fragili, il che ci spinge a tagliarli spesso. Tagliare i capelli è uo sforzo incredibile soprattutto per le amanti dei capelli extra lunghi. Per fortuna esistono dei semplicissimi rimedi casalinghi efficaci per farci avere capelli da star.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Capelli & Benessere  CLICCA QUI

10 consigli incredibili per accelerare la crescita dei capelli

Tagliali:

Anche se sembra contraddittorio, tagliare i suoi capelli regolarmente è effettivamente benefico per la loro crescita, a condizione che non superino 1 cm. Fatelo ogni 10 o 12 settimane, per eliminare le punte secche e le doppie punte che promuovono la rottura.

Salta la fase shampoo:

Questo non significa lasciare i capelli sporchi tutta la settimana, ma solo moderarne i lavaggi. La frequenza ideale è da 2 a 3 volte a settimana, perché un lavaggio quotidiano priva i capelli della loro idratazione e dello strato protettivo lipidico. Assicurati di applicare lo shampoo solo sulle radici, la schiuma che scorre sulle lunghezze è in gran parte sufficiente per pulirle. Soprattutto, scegli uno shampoo delicato, adatto alla natura dei tuoi capelli.

Applica il balsamo:

Questo passaggio è molto importante per idratare e nutrire i capelli. Applicare il balsamo dopo ogni shampoo. Se i capelli sono molto secchi, si consiglia di applicare il prodotto prima dello shampoo e lasciarlo agire per circa venti minuti prima di lavare i capelli come al solito.

Spazzolali:

Spazzola i capelli con una spazzola prodotta con setole di cinghiale, spazzolare serve per attivare la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto e distribuire il sebo che produce sull’intera capigliatura, formando uno scudo contro l’aggressività esterna. Se i tuoi capelli sono aggrovigliati, procedi dal basso verso l’alto, districa i punti progressivamente salendo verso le radici. Soprattutto, evitare la spazzolatura aggressiva che rompe i capelli e promuove la loro caduta.

Usa la seta:

Non la dovrai pplicare sui tuoi capelli, devi solo dormirci sopra. Sostituisci le federe di cotone con quelle di seta. Queste aiutano ad evitare nodi e crespo e non creano danni da attrito ai capelli.

Attenta alle condizioni della tua pelle:

La condizione della tua pelle è indicativa di quella dei tuoi capelli. In altre parole, se la tua pelle è secca, i tuoi capelli sono altrettanto secchi. Sii consapevole dei cambiamenti che possono verificarsi nella tua pelle per determinare le condizioni e le esigenze dei tuoi capelli.

Fai impacchi d’olio:

Questo è uno dei segreti di bellezza più efficaci. Il lavaggio frequente e le varie aggressioni esterne asciugano i capelli e li privano della loro naturale idratazione. Per reidratarli e proteggerli, fai un bagno di olio (oliva, cocco, ricino …) una volta alla settimana.

Non avvolgerli in un asciugamano:

Per liberare i capelli dall’acqua in eccesso dopo la doccia, molte persone tendono a strizzarli con un asciugamano o a farli rotolare per diversi minuti. Tuttavia, queste azioni danneggiano i capelli e ne promuovono la rottura. Per evitare ciò, strizzarli delicatamente e tamponali con un asciugamano, senza strofinarli.

Mangia grassi sani:

Ovviamente, una dieta sana ed equilibrata, ricca di sostanze nutritive non mancherà di migliorare lo stato del tuo corpo ma anche i tuoi capelli. Soprattutto, non dimenticare di incorporare grassi salutari come l’olio d’oliva, l’olio di colza e gli alimenti ricchi di omega-3, che idratano profondamente i tuoi capelli e ne rafforzano la struttura.

Evita diete povere di grassi e carboidrati:

Secondo uno studio della Mayo Clinic, le persone con diete a basso contenuto di grassi e povere di carboidrati hanno generalmente capelli deboli e fragili. Ciò è dovuto alla notevole diminuzione delle calorie consumate in queste diete, che impedisce ai capelli di avere l’energia necessaria per la loro crescita. Assicuratevi quindi di assicurare, attraverso la vostra dieta, un apporto giornaliero sufficiente di grassi sani, proteine, carboidrati, vitamine e minerali, tutti elementi essenziali per la buona salute dei vostri capelli.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Eliminare le doppie punte senza tagliare i capelli: 5 trucchi da provare

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI